Utente 194XXX
Gentile Team Medicitalia,

a breve dovro farmi un tatuaggio e mi è stato che è possibilare una crema anestetica,

la zona da tatuare è abbastanza grossa, mi hanno detto di usare la crema EMLA, contenente lidocaina,volevo sapere ,se questa crema a livello topico può essere dannosa, e se si in quali quantità dato che leggo di casi,di gente che ha avuto convulsioni e poi coma e successiva morte!

Attendo vostri pareri
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la crema anestetica cui allude deve essere applicata secondo i tempi ed i modi indicati nella stessa confezione senza eccedere nella quantità, anche perchè ciò non aumenta il potere anestetico. Non mi risulta che abbia mai ucciso nessuno, ma tenga presente che da una analgesia superficiale, quindi in certi casi può non garantire una totale assenza del dolore. Si accerti invece e per la sua sicurezza delle garanzie che offre il tatuatore.
Cordiali saluti.