Utente 158XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di 22 anni, peso 1.67 e peso 57 kg. Spiego il problema, mi sono sviluppata abbastanza presto e già a 14 avevo una quinta abbondante di seno, a poco a poco mi sono diciamo "stabilizzata" così come il mio seno ad una quarta abbondante, ho praticato vari sport anche se con intervalli di fermo. L'anno scorso purtroppo per un periodo emotivo non molto felice ho perso 5 kg tutti in una volta non volendo, nel corso di quest'anno li ho ripresi ma il mio seno ha subito ovviamente delle conseguenze. Ho di nuovo la mia coppa di quarta ma si è rilassato e un pò svuotato nella parte alta. Ho fatto la prova della "matita" e rimane ma i capezzoli puntano assolutamente dritti mai verso il basso, quindi non credo di avere un seno molto cadente ma solo rilassato, ho cominciato verso marzo aprile a fare nuoto e riprenderò a breve dopo la pausa estiva, lo faccio abbastanza seriamente perchè gli allenamenti li fa il mio fidanzato che è allenatore agonistico.. Detto questo, è inevitabile la chirurgia? Io ancora non ho avuto figli, semmai dovessi ricorrere a terapie estreme ci penserei una volta viste le conseguenze del mio futuro allattamento. Adesso oltre fare sport come il nuoto che mi hanno detto essere ottimo e usare creme rassodanti, cosa posso fare?

Mi hanno parlato di : Radiofrequenza, aiuta a rialzare un pò il seno?

Mi hanno parlato anche di luppolo e fieno greco per il volume, sapete di cosa si tratta ?

Mi hanno parlato anche delle iniezioni mi macrofiller ma so anche che durano massimo per 11 12 mesi..

E' un problema che mi affligge perchè ho sempre avuto un bellissimo seno, mai alto come una seconda ovviamente perchè sempre di una quarta si parla e non credo esista in natura un seno naturale di quarta che sta su dritto dritto.. spero di ricevere una vostra risposta

Grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
è chiaro che più il seno è pesante e più con il tempo tende a "cadere". Sicuramente quei pochi chili che ha perso si ripercuotono sul volume del seno.
Quanto ai trattamenti non chirurgici personalmente ritengo che nessuno sia decisamente superiore agli altri; le sconsiglio tuttavia l'utilizzo di macrofiller che attualmente non ritengo siano sufficientemente sicuri nella mammella.
Le consiglio una visita con uno specialista che le indicherà la strada migliore.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto grazie per la risposta..

MI spiace disturbarla ancora, ma vorrei qualche delucidazione sulla radiofrequenza.. So solo che aiuta contro le smagliature, ma aiuta a "rialzare" il seno? sia chiaro non mi aspetto miracoli, assodato che ovviamente un seno pesante non può stare molto su. Faccio getti di acqua fredda, passo spesso dei cubetti di ghiaccio e uso creme rassodanti.. ma volevo cmq sapere se delle sedute di radiofrequenza possono aiutare. Forse sbaglio, mi corregga in caso, ma probabilmente una volta rassodato il seno dovrebbe essere più semplice riprendere un pò di volume ..

Grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
sicuramente è uno dei metodi più efficaci, anche in questo caso tuttavia non si aspetti rialzi di 3 cm!!!
cosriali saluti