Utente 221XXX
Buongiorno.
Ho 45 anni, da un anno circa ho avuto la diagnosi di lupus.
Soffro di fotoeritema e orticaria cronica, con dermografismo.
Da circa 2 anni devo prendere tutti i giorni antistaminici, altrimenti ho reazioni di tipo anafilattico (vertigini, nausea, gonfiore della glottide e delle labbra), dopo l'assunzione di qualunque cibo o medicina, o anche semplicemente esponendomi alla luce solare.
Vorrei sapere se la cosa può essere collegata al Lupus. Sono in cura da una immunologa, che non sa però darmi una risposta in merito.
Stavo bene con gli anti-staminici (in prima istanza, i sintomi erano scomparsi), ma ora questi non sono più efficaci, e spesso devo aggiungere il cortisone.
Quando faccio gli esami del sangue, questi segnalano sempre un eccesso di leucociti,a volte di neutrofili, ma le proteine del complemento C3 e C4 sono a posto, così come gli eosinofili.
Gli ANA sono sempre 1/160.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
in tutta onestà, mi perdoni, non c'è una logica scientifica che si possa seguire secondo la Sua descrizione ("...antistaminici, altrimenti ho reazioni di tipo anafilattico [...] dopo l'assunzione di qualunque cibo o medicina, o anche semplicemente esponendomi alla luce solare").
Peraltro la presenza di orticaria cronica, fotosensibilità e positività "generica" di anti-nucleo (peraltro con complementemia normale e in assenza di citopenie) non può supportare una diagnosi di lupus.
Pertanto, con gli elementi riferiti, Le posso solo consigliare una rivalutazione completa del quadro sia in senso immunologico che strettamente allergologico.
Cordialmente,