Login | Registrati | Recupera password
0/0

Fibrinogeno

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Fibrinogeno

    Buongiorno,

    Ringrazio anticipatamente per l'aiuto costante che fornite.
    Ho 34 anni, per più di 17 anni ho sofferto di anoressia e bulimia ora superati, ma dalle analisi del sangue riultano dei valori bassi rispetto la norma....sono preoccupatissima.

    I miei valori:
    risultato valori di riferimento
    globuli bianchi: 4,07 4,30 - 10,80
    neutrofili% 37,09 45,0 - 74,0
    linfociti% 56,5 16,0 - 45,0

    attività protrombinica 66 70-120
    inr 1.19 0,9 - 1,20
    fibrinogeno 195 238-500

    inoltre, in seguito ad una recente gravidanza ho scoperto di avere l'eterozigosi in MTHFR, omocisteina alta che però è rientrata nella norma ed una ciste ovarica.

    Credetemi sono nel panico totale perchè dopo 17 anni di dura lotta contro la bulimia sono molto stanca di lottare con le malattie.

    Scusate lo sfogo....chiedo solo un arisposta ed un consiglio sincero...

    Grazie mille




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    Mi può scrivere tutto l'emocromo?


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Egr.Dottore,

    Ringrazio nuovamente per l'attenzione mostrata e di seguito riporto i valori richiesti:
    RBC 4.7 3.9-5.2
    HBG 12.6 12-16
    HCT 38% 37-48
    MCV 81* 82-98
    MCH 27* 28-33
    MCHC 33 32-37
    RDW 15* 11.6-14.6
    PLT 255 140-400
    PCT 0.29% 0.12-0.36
    PDW 14%
    MPW 11* 7-11
    WBC 4.07* 4.30-10.80
    neurofili% 37.9* 45-74
    linfociti% 56.5* 16-45
    monociti% 3.9 2-10
    eosinofili% 0.7 0.0-7
    basofili% 1 0.0-2
    neurofili 1.54
    linfociti 2.3
    monociti 0.16
    eosinofili 0.03
    basofili 0.04
    ves 6 0-20

    dopo 15 gg ho ripetut le analisi con i seguenti valori:

    WBC 5.7 3.9-10.9
    NE% 52.9 40-75
    LI%40.4 20-45.5
    MO% 5.1 0.0-11.7
    EO% 1 0-7.1
    BA% 0.6 0-2
    RBC 4.72 4-5.5
    HGB 13.1 11.9-16
    HCT 39.3 37-47
    MCV 83.2 80-95
    MCH 27.8 27-33.5
    MCHC 33.4 30-36
    RDW 14.9 10.9-15.7
    PLT 234 140-400
    MPV 8.1 7.4-10.4
    PCT 0.188
    PDW 16.7

    TEMPO DI PROTROMB
    TEMPO 11.40 SEC 10-13.8
    TASSO 87.10% 70-132
    INR 1.03
    TROMB.PARZ 29 24-35
    RATIO 0.92 0.82-1.18
    FIBRINOGENO 267 200-450
    ANTITROMBINA III 127* 76-122

    Come vede tutto è tornato nella norma ma sono comunque preoccupata perchè ogni tanto si rispresenta questa inversione della formula e soprattutto a preoccuparmi è la coagulazione.
    Questo valore dell'Antitrombina III fuori range è preoccupante?
    Confido in un Suo parere.

    Grazie e Buona Giornata








  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    La lieve neutropenia che era presente (non inversione della formula ma neutropenia) è rientrata; credo che sia stato un reperto occasionale.
    ATIII alto? Da preoccuparsi quando è basso.


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Non so come ringraziarla....

    Un abbraccio.



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    Anche a lei


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Buongiorno Dottore,

    approfitto nuovamente della Vs disponibilità. Ho effettuato le analisi e di seguito riporto i valori
    valori di riferimento
    eritrociti 4.57 mil/mm (3.9-5.1)
    leucociti 4.44 mil/mm ( 4.5 -8.0)
    emoglobina 13.2 (12-15)
    ematocrito 40.3 % ( 36 - 47)
    MCV 88.3 ( 80-100)
    MCH 29 (25-33)
    MCHC 32.8 (31-36)

    LINFOCITI 44.4% ( 25-40)
    MONOCITI 5.4% (3-10)
    NEUTROFILI 48.5% (50-70)
    EOSINOLFILI 1.4% (1-4)
    BASOFILI 0.4% (0-1)
    PIASTRINE 262 mil/mm (130-400)
    RDW 12.2% (11.5-14.5)
    HDW 2.4 gr/dl ( 2.2-3.2)
    linfociti1.97 mila/mm (1.0-4.0)
    neurofili 2.15 mila/mm ( 2.20-7.0)
    monociti 0.23 mila/mm (0.13-1)
    eosinofili 0.06 mila/mm (0-0.04)
    basofili 0.01 mila/mm (0-0.02)

    Come potrà notare i leucociti sono leggermente più bassi, il valore assoluto ed in percentuale dei neutrofili è al di sotto dei range. Di contro i linfociti sono più alti anche se di poco.Ogni tanto dottore si ripresenta questa situazione e sinceramente sono sempre più preoccupata, avrà forse a che vedere con leucemie o linfomi? Cosa mi consiglia? In attesa di Suo gentile riscontro.

    Ancora grazie e buona giornata





  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    Solo controlli e nessuna preoccupazione.
    Assoluta non evidenzia di leucemia.
    Saluti


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

  9. #9
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Grazie mille come sempre, sono più tranquilla.



  10. #10
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    Bene.
    Saluti


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

  11. #11
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Caro Dottore,
    eccomi qui nuovamente ad approfittare della Sua disponibilità.
    Ho dimenticato di comunicare che alcune notti soffro di un eccessiva sudorazione ma non presento febbre. Chiunque mi conosce lega questo disagio al fatto che sono estremamente ipocondriaca e soffro spesso di stati di ansia uniti a depressione. Per me, invece, questi elementi (inversione della formula e sudorazione) fanno pensare a qualcosa di più grave, il tutto unito ad un'ipertensione da cui soffro ormai da circa 3 anni. L'ipertensione come la sudorazione sono certa essere spie di qualcosa di più grave. Voglio inoltre darLe un'ulteriore informazione, in più di un' occasione durante le visite mediche dai dottori di base mi è stato sempre domandato se sono una fumatrice. MAI fumato in vita mia! Potrebbe dunque trattarsi di tumore o qualche altra patologia ai polmoni a provocarmi questa sudorazione? E' inutile dirLe il mio stato di stress attuale...confido in Lei!

    Grazie e buona Giornata



  12. #12
    Indice di partecipazione al sito: 278 Medico specialista in: Ematologia

    Risponde dal
    2007
    Non credo. Caso isolato di sudorazione. Se diventa importante allora è da approfondire.
    Stia tranquilla.


    Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:
    Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 29/07/2011, 16:17
  2. Fibrinogeno molto alto
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/11/2011, 12:53
  3. Proteina c
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/07/2011, 14:05
  4. Fibrinogeno
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27/06/2011, 00:29
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27/05/2011, 19:21
ultima modifica:  28/10/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896