Login | Registrati | Recupera password
0/0

Dolore sotto la costola destra poi spostato al fianco destro, nausea e febbre

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Dolore sotto la costola destra poi spostato al fianco destro, nausea e febbre

    Salve dottori,
    sono una ragazza di 23 anni ed in questi giorni ho avuto un problema. Martedì 6 sett. accusavo dolori all'altezza delle ovaie sul lato destro e un pò di nausea..mi hanno detto che poteva essere sicuramente l'ovulazione inquanto il ciclo mi era terminato 5giorni prima, mi sono presa un OKI per il dolore e dopo un pò mi è passato. Il giorno dopo mi sono svegliata con un altro dolore, sotto la costola destra all'altezza del fegato.. pensavo fosse sempre per lo stesso motivo (anche se la zona non era la stessa ma accusavo sempre nausea) ed ho cercato di sopportare questo dolore per tutto il pomeriggio e la sera evitando di prendere ancora medicinali (Il dolore era abbastanza sopportabile quindi ci sono riuscita). Il giorno dopo ancora ovvero l'8 sett. mi sono svegliata con questo dolore che però si era spostato sul fianco prendendomi anche un pò dietro la schiena.. (sempre sul lato destro) ho letto di Colicisti, tumore al fegato e mi sono molto spaventata! Però si sà che su internet si legge di tutto..la sera mi sono messa a letto e questo dolore mi si è placato un pò. Il giorno seguente la stessa storia sempre fianco destro e quando camminavo mi tirava un pò.. la sera avevo un'alterazione di 37.2 la guardia medica mi ha detto telefonicamente di pendere BUSCOPAN che non avevo quindi mi ha dato l'ok per un OKI che mi avrebbe fatta dormire..il motivo per cui non sono andata dal medico è perchè non mi trovo nella mia città e voglio aspettare di rientrare domani. Il problema è quando questa mattina mi sono svegliata mi sentivo molto debole e misurata la febbre ce l'ho a 38.
    La mia domanda è questi dolori che ho accusato sono dati da una semplice influenza o si tratta davvero di come ho letto una colecisti e devo fare le analisi o un'ecografia al fegato? (ci tengo a sottolineare che non sono una grande bevitrice) vi ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 9349 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Dolori all'ipocondrio destro ???
    Prima di pensare e rastrellare informazioni spazzatura sulle diagnosi più catastrofiche Le rammento che ce ne potrebbero essere almeno altre cinquanta, più probabili, non solo a carico dell'addome ma anche dell'apparato genito-urinario.
    Stia a riposo e si faccia controllare dal suo curante perchè a distanza si possono solo fare ipotesi.




    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    La ringrazio dottore, comunque la febbre mi è salita a 38.7 ed ho notato che esercitando pressione sulla zona interessata avverto un leggero fastidio. Non so se posso prendere una tachipirina nel frattempo che aspetto la visita del medico curante?



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 9349 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Tramite Internet purtroppo è vietato prescrivere farmaci per ragioni facilmente comprensibili.


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com

Discussioni Simili

  1. Sospetta appendicite
    in Chirurgia generale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05/04/2011, 12:11
  2. Il fegato ,ho fatto le analisi
    in Chirurgia generale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21/02/2011, 20:25
  3. Linfonodo al collo
    in Chirurgia generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19/06/2012, 10:22
  4. Capezzoli gonfi
    in Chirurgia generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/06/2012, 19:53
  5. Dolore all inguine sinistro
    in Chirurgia generale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/08/2010, 13:15
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,10        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }