Utente 425XXX
gentile dottore
ho 36 anni e sono alla mia prima gravidanza(6 settimane)
durante gli esami di routine ho scoperto di non avere mai contratto la rosolia nè di avere gli anticorpi.
ora sono molto preoccupata e mi chiedevo se in questo momento ci sono casi di questa malattia nel nord italia.
inoltre io sapevo che la primavera era il periodo dell'anno in cui si sviluppava la rosolia,mi piacerebbe avere un suo chiarimento a tal riguardo.
nell'attesa di ricevere una sua riposta, la saluto e le porgo cordiali saluti

auguri di buone feste
Luisa
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissima signora in realtà non sappiamo se vi sono casi di rosolia al momento nel nord Italia poichè la malattia viene notificata raramente, sebbene lo si debba fare. Questo non è tuttavia un periodo tipico per le epidemie di rubeovirus. La norma migliore è evitare contatti con coloro che presentino sintomi specifici o suggestivi per tale patologia.
Marcello Masala MD
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la tempestività con cui ha risposto alla mia domanda.

ora c'è un altro problema, ho un nipotino che ha la broncopolmonite con versamento della pleura, mi chiedevo se può essere pericoloso per me stare a contatto con lui durante questo periodo.

le auguro buon natale ed un sereno 2008

cordialmente luisa
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Vi sono alcune forme respiratorie che è bene che lei non prenda,e che sono trasmissibili(Clamida, Micoplasmi etc.) poichè il trattamento è più conplesso in gravidanza, per cui eviti il contatto con nipotino se non necessario.
Marcello Masala MD