Utente 523XXX
Sono portatrice di Sjogren seguita dai reumatologi per controlli.
Ultimamente mi accadeva di avere dei malori improvvisi con crisi ipertensive sccertate dopo l'avvenimento, senza però svenimento. Consultato un cardiologo,dopo una di queste e in panico, attraverso un ecocardiogramma ha diagnosticato quanto segue:
IPERTROFIA VENTRICOLARE SINISTRA SPT A A LIVELLO DEL SETTO(max 16mm.) senza ostruzione del deflusso del ventricolo. EF circa 55%
Sezioni dx nella norma.
Lieve I.T. Con gradiente v-a dx pari a 28 mm Hg.
Pericardio libero.
Terapia consigliata:
-Lortaan 50 mg. Mezza cp. al dì per 15 gg. poi una cp. ore 8.
-Tavor-oro solubile i mg. 1 cp. al bisogno in caso di attacco di panico.
Questo il 26 di Novembre.
Io ho seguito le indicazioni, assumendo ogni giorno prima una poi mezza di Tavor , anche perchè assumendo il lortaan verso la metà mattina mi aumentavano le pulsazioni e l'ansia. Ora la pressione è abbastanza stabilizzata, ma le pulsazioni continuano e il cardiologo consultato telefonicamente una volta ha riferito che il farmaco non c'entra e che si tratta di ansia.
Da quando faccio questa cura sono aumentata di ben 3 chili, a discapito della mia salute generale e volevo un Vostro parere sia sul farmaco, sia sul fatto di smettere il Tavor.
Grazie per la risporta cortese che vorrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
ha fatto il dosaggio degli ormoni tiroidei FT3-FT4-TSH?

Cordialmente
Tommaso Vannucchi
[#2] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Grazie. Un dosaggio lo farò con un prelievo programmato per domattina per cercare anche altri valori.
Proprio in questi giorni ho avuto una manifestazione allergica con gonfiore ad un occhio e pensavo potesse essere il Loartaan la causa, ma ho seguitato a prenderlo e pian piano è sparito. Ho sempre avuto un sacco di manifestazioni allergiche ai medicinali, tanto che poi mi ero curata con l'omeopatia e andava bene , finchè....questo problema al cuore dovuto pare al Sjogren, poi problemi di ansia connessi...
Chiedrei se considerate buona la cura con Lortaan. Grazie!
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
LORTAAN, a mio giudizio va benissimo,anche se la scelta del farmaco spetta al medico che la visita perchè solo lui può valutare un insieme di fattori nella prescrizione.

Cordialmente
Tommaso Vannucchi
P.S. per cortesia quando ha il profilo tiroideo mi faccia avere notizie
[#4] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Grazie infinite :appena avrò la risposta, Le farò sapere.
[#5] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Gentile professore,
ho avuto la risposta degli esami di sangue: il colesterolo si è alzato:222(mi sono rimessa seriamente a dieta) e i valori della tiroide sono i seguenti:
TSH 2.20
FT4 10.1
Bastano questi due esami.? Per cercare una eventuale tiroidite di Ashimoto ,che potrebbe essere collegata al mio Sjogren, dovrei farne altri?
Approfitto, vista la sua specializzazione, per chiederle anche come riuscire a smettere il Tavor oro ,che fino ad oggi ho assunto mezza pastiglia al giorno, perchè il cardiologo mi aveva riscontrato anche panico. Io ora assumo ogni mattina 50 gocce di biancospino per tentare di riuscirci,ma poi verso la tarda mattinata, ad esclusione di qualche giorno, assumo anche il Tavor oro:questa mattina solo un quarto, per le palpitazioni e per la paura di ricadere nei malori che mi hanno condotta,per fortuna,dal cardiologo.
Il 17 avrò il controllo reumatologico ,con ulteriori risultati di esami: le anticardiolipine. Dopo eventualmente sentirò un parere anche presso i Vostri reunmatologi: fino ad ora non mi sono mai curata con le cure pesanti che prescrivono per le malattie autoimmuni
e mi è stato detto che gli anticorpi non curandosi attaccano gli organi, come è avvenuto al mio cuore.Io mi curavo con l'omeopatia.
Grazie infinite
Con riconoscenza
[#6] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Ho dimenticato di rendere noto un particolare che forse è importante:ho quasi 72 anni Grazie.
[#7] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente
mi può riferire i valori di riferimento utilizzati da quel laboratorio?
La dose di tavor che assume è estrememente modesta che se deve servire a "calmare"il cuore può tranquillamente assumerla come sta facendo adesso!
Saluti
Tommaso Vannucchi
[#8] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Scusi dimenticavo! FT3 è stato eseguito?

Tommaso Vannucchi
[#9] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
No, FT3 non è stato richiesto dalla mia dottoressa.
[#10] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
e
ecco i valori di riferimento:
TSH 2.20 micro/U/ml (o.35- 4.94)
FT4 10.1 pg/ml (7- 15
Grazie
[#11] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Gentile professore,
le ho inviato i valori di riferimento e, se è il caso mi farò richiedere anche il FT3.
Per quanto riguarda il Tavor oro la ringrazio di trnquillizzarmi...io ho tanta paura perchè 11 anni fa ho avuto veri e forti attacchi di panico , curati per piu' di un anno con Xanax abbinato a Seroxat variamente dosati nel tempo. Poi sono riuscita a staccarmene e..ho poi avuto problemi seri alle ghiandole salivari, con secchezze, rigonfiamenti , allergie ecc.,esami su esami per anni finchè da poco mi è stato diagnosticato il Siogren, tramite biopsia.
All'epoca d'inizio di questa patologia mi è stato detto dagli otorino che la cura con antidepressivi può senz'altro essere stata la causa iniziale.
Le sono tanto grata per la Sua ulteriore risposta anche per l'.. FT3.
Cordialmente.
[#12] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Sono trascorsi mesi. Dal Tavor mi sono staccata. Ho provato Plasil al posto della cardioaspirina, ma mi ha provocato emorragia al naso e altri effetti, quindi sono tornata alla cardioaspirina anche se tendenzialmente allergica a fans e acido salicilico. Il 1 aprile sono stata operata di polipi ai seni paranasali , settoturbinoplastica e ho dovuto assumere antidolorifici, poi, visto che mi hanno dimessa subito e senza cura antibiotica,per tutto il mese ho dovuto recarmi al pronto soccorso a causa di una grossa infezione e tumefazione alla parotide destra, curata con antibitici anche forti e cortisone: sono portatrice di Sjogren ed è stata una trafila lunga ancora in corso, con scintigrafia, eco e risonanza.Pare non ci siano tessuti diversi.
Quello che io volevo sottoporre a Lei è il parere sulla cura che ora sto facendo, visto che proprio non mi sento ancora bene, anche se il colesterolo è abbassato, sono diminuita un po' di peso e il mal di stomaco che mi era ritornato forte è sotto controllo.
Lortaan 50 (metà mattino e metà a sera)
Nexium 20 mezz'ora prima del pranzo
Cardioaspirina dopo il pranzo
Prima di arrivare al Nexium abbiamo provato con altri protettivi, ma tutti mi provocavano allergie con edemi al volto.
Ultimamente, quando stavo un po' meglio, mi è uscita una cistite ,che con furadantin non si è risolta e farò esame di urine e fra 15 giorni urinocultura.
I tre farmaci che assumo combinano fra loro? Ci possono essere interazioni?
Mi possomno provocare tanta stanchezza?
Ci sono interazioni fra Lortaan e i seni paranasali, visto che sono anche stata operata?
Posso sospendere ogni tanto il Nexium?
I farmaci che assumo possono danneggiare i reni?
La ringrazio infinitamente per la risposta che gentilmente vorrà darmi
Cordialmente.

[#13] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente,per quanto riguarda i quesiti da lei posti può stare tranquilla in quanto non ci sono problemi.
[#14] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Grazie tanto. Sono piu' tranquilla.
Cordiali saluti
[#15] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Gentile professore,
ho sospeso il Nexium e andiamo bene per ora con lo stomaco: ho avuto altri problemi di cistite e in quell'occasione assumendo antibiotici( che non sono serviti)mi è stato consigliato un prodotto energetico e per aumentare le difese che si chiama Proxer. Volevo chiedere a Lei se posso continuare ad usarlo o se puo' dare prolemi nel lungo periodo, perchè mi sento molto prostrata e pare abbia ottime proprietà anche in questo senso. Puo' dar problemi al cuore?
Le chiedrei inoltre un parere circa l'uso della papaia fermentata al posto di esso:Immun'Age.Visto che è a conoscenza dei medicinali che assumo e dei miei problemi di salute, tutti sicuramente ruotanti attorno al Sjogren e alle mie ansie, Le sarei molto grata di un Suo cordiale parere.
[#16] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
Dimenticavo di dirLe che sono diminuita bene di peso con la costanza,che anche se un po' stressata per tante ragioni di cui non sto a parlare, sono piu' serena . Grazie
[#17] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
mi fa molto piacere apprendere che sta diminuendo di peso e che è anche serena
per gli integratori che sta assumendo tutto ok le può assumere tranquillamente