Utente 218XXX
Salve, circa tre mesi fa nel momento in cui stavo urinando, ho sforzato in modo abbastanza forte perchè andavo di fretta e da allora ho un dolore al testicolo destro che si irradia a volte all' inguine, ho fatto accertamenti e mi hanno trovato un varicocele lieve (1° o 2° grado).
Io sono stato operato due anni fa di varicocele a sinistra, è chiaro che ora ho un varicocele a destra ma quello che mi preme di più è che come mai il dolore mi è venuto dopo che ho sforzato nella minzione? probabilmente il varicocele l' avevo già prima dello sforzo,e quindi era sintomatico, perchè si è presentato il dolore dopo lo sforzo? ho paura che il dolore non sia provocato dal varicocele ma da qualcos' altro.
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

non faccia diagnosi affrettate e forse scorrette, non è un medico e quindi bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Si ricordi che in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa reale del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico .

Un cordiale saluto.