Utente 221XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni, affetto da EP;
ho avuto la possibilità di acquistare online il famraco priligy, (originale, non simile), compilando semplicemente un questionario, che dopo esser stato valutato da un metico ignlese, mi è stata concessa l'autorizzazione per all'acquisto.
Non ho mai avuto alcun problema, nessun intervento chirurgico, nessuna allergia pero' non ho ancora avuto il coraggio di prendere questa pillola!
che consiglio mi date? potrebbe essere rischioso, provarne una da 30 mg, e vedere se ha effetto?

grazie mille

ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non posso che diffidarLa dall'assumere un prodotto non controllato direttamente dai meccanismi di controllo e tutela preposti.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro sgnore,
eiaculazione precoce di pende da meccanbismi organici (infioammazioni o malformazioni) ovvero psicogeni. Se il suo problema è del II tipo il tal farmaco in casi selezionati ha una qualche efficaci se è organica non funziona. Fortunqatamente tali pratiche sono vietate in Italia.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Caro utente mi permetto di associarmi ai colleghi nello sconsigliarle l assunzione di un farmaco senza essere prima sottoposto ad una visita urologica andrologica
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
ringrazio tutti per i consulti;
ho un ulteriore domanda, in realta altre due:
è un grosso rischio per la salute( mi riferisco ad effetti collaterali gravi) tentare una compressa dal minimo dosaggio e verificare se porta o meno risultati?
Inoltre, potete indicarmi un consultorio a napoli dove potermi rivolgere? (purtorppo l'imbarazzo di qeuste situazioni tendono, non credo solo me ma in generale a non parlarne con nessuno).

Grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il nostro status nella medicina ufficiale non permette di consigliare qualsiesi prodotto che esuli dalla farmacopea ufficiale.Le rinnovo l'invito alla prudenza,considerando il marciume che si trova in internet riguardo farmaci di largo consumo.Quanto al consultorio,si informi presso la ASL di appartenenza.
Cordialita'.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se anche postessi non le prescriverei nulla via e.mail, non per cattiveria o che, creda, ma perchè il problema principale della andrologia è che per timidezza i maschietti ci arrivano il più delle volte disastrati e ci tocca sudare sette camicie e camicioni per sistemare. Impari ad affrontari ad affrontare i problemi relativi alla sessualità come qualsiasi altro problema relativo alla salute, così si fa.