Utente 200XXX
Avevo già chiesto un consulto simile, chiedo perdono ma, basta un nulla che mi agito subito. Pochi giorni fa sono stato in intimità con la mia ragazza, dopo la prima eiaculazione sono andato in bagno e mi sono lavato per bene con acqua e sapone. Ci siamo coccolati ancora un po e nel mettere a posto le mutande, ho sfiorato (penso) con un dito, quello che credo sia liquido pre-seminale. Poi, abbiamo fatto del petting, prima lei aveva pantaloni, dopo ho gli ho toccato la parte esterna della vagina. E' possibile che, anche se lavate appena pochi minuti prima le mani, anche se il dito che penso abbia sfiorato il liquido, ha sfregato sui pantaloni, nel momento in cui ho toccato la vagina qualche spermatozoo dia potuto entrare e fecondare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non alleni la fantasia e viva con serenita' la Sua vita sessuale sensa inutili ossessioni.Senza la penetrazione non si feconda.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
gentile utente,
tutto è possibile, ma dalla sua descrizione sembra altamente improbabile che qualche spermatozoo sia sopravvissuto al lavaggio, allo strofinio sugli indumenti e sia riuscito poi a risalire in vagina e di lì nelle tube e così via!
Stia tranquillo, però potreste utilizzare qualche sistema contraccettivo.

Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio entrambi per la celere risposta! Volevo precisare, magari nel riassunto delle ultime righe mi sono espresso male, nell'ordine i fatti sono venuti in questo modo: eiaculazione, mi sono lavato subito con acqua e sapone, ho sfiorato con un dito quello che penso sia liquido pre-seminale, strofinio sugli indumenti e poi toccatto la parte esterna della vagina. C'è pericolo? In ogni caso, per scelta non abbiamo ne ancora avuto rapporti sessuali veri e propri, limitandoci a petting o masturbazione, che tipo di sistema cotraccettivo è meglio utilizzare?

Grazie ancora e scusate il disturtbo!
[#4] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio entrambi per la celere risposta! Volevo precisare, magari nel riassunto delle ultime righe mi sono espresso male, nell'ordine i fatti sono venuti in questo modo: eiaculazione, mi sono lavato subito con acqua e sapone, ho sfiorato con un dito quello che penso sia liquido pre-seminale, strofinio sugli indumenti e poi toccatto la parte esterna della vagina. C'è pericolo? In ogni caso, per scelta non abbiamo ne ancora avuto rapporti sessuali veri e propri, limitandoci a petting o masturbazione, che tipo di sistema cotraccettivo è meglio utilizzare?

Grazie ancora e scusate il disturtbo!
[#5] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Gentile ragazzo,
vi suggerisco di recarvi insieme presso il Consultorio dell'ASL della vostra città, dove potrete trovare gratuitamente medici e psicologi, che potranno dare risposta di persona ai vostri dubbi e insicurezze relative alla sessualità, compresa la contraccezione.

Saluti.
[#6] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la celerità, lo faremo al più presto! C'è pericolo di gravidanza nel caso da me specificato sopra (la prima volta non so se mi ero spiegato bene...)?

Grazie ancora!
[#7] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Come già le è stato scritto, è decisamente improbabile che ciò possa essere successo.
Però sarebbe bene per voi arrivare a vivere la sessualità senza tali dosi di ansia.
Proprio da questo discende il mio invito a consultare un/a ginecologo/a per valutare quale sia il contraccettivo più idoneo per voi e, contemporaneamente, uno/a psicologo/a per affrontare le tematiche relative all'ansia.
Questo in modo da poter vivere in serenità, ora e in futuro, questa parte importante della vostra relazione.
Cordiali saluti.
[#8] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Scusi il ritardo nella risposta! La ringrazio per la rassicurante risposta (in questi giorni sono sempre più in ansia, speriamo in bene!), a breve andremo di corsa al Consultorio della ASL come da lei consigliatoci.

Cordiali saluti.