Utente 167XXX
Gent.mo Dottore, mio padre ,'anno scorso, ha effettuato una Tac Addome completo con MDC e, a suo dire, si è sentito abbastanza male. Ha avuto una sensazione di vampata di calore che saliva dal ventre alla testa con una contyestuale sensazione di perdita dei sensi e difficoltà a respirare. Al che le successive Tac le ha fatte senza MDc ma, adesso si rende necessaria una Uro Tac per complicanze relative a Litiasi. L'urologo a parlato di terapia cortisonica prima e dopo la tac mentre il medico di famiglia non si è voluto assumere detta responsabilità e nella richiesta ha scritto UroTac (Allergia al MDC!!!) e di fatto, con detta richiesta (a parte che l'urotac senza mdc non esiste...) gli operatori della struttura convenzionata non eseguirebbero l'esame a prescindere dalla terapia preventiva o meno. Le strutture private, invece, dicono che la eseguono previa terapia cortisonica. Mio padre prende Libradin e prinivil per la pressione possono influenzare la terapia cortisonica?. Purtroppo senza detta Urotac non è possibile vedere il decorso della litiasi che, peraltro, ha indotto uno stato di dolorosissima sofferenza. Cosa fare?Grazie per eventuali consigli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Nei soggetti che possono avere reazioni avverse al mezzo di contrasto è di protocollo fare una premedicazione con cortisonici e antistaminici secondo un protocollo ben codificato.
Non esistono prove allergiche al mezzo di contrasto pertanto vista le reazione verosimile che si è avuta non credo che possa eseguirla e se dovesse essere eseguita, sarebbe necessaria la presenza di un anestesista rianimatore con presidi vari, per eventuali complicanze post essame.
E' documentato che i mezzi di contrasto anche in soggetti normali possano dare disturbi che lei a riferito sopra; è una caratteristica delle sostanze usate.
Ma è proprio necessario fare questa TAC ? Non è possibile utilizzare in maniera più approfondita una varie ecografie senza nessun rischio?