Utente 207XXX
buongiorno... ieri ho eseguito un agoaspirato alla ghiandola parotide dx perche aveva un volume di 1.80 cm e il chirurgo sotto direttiva ell'ecografo mi hanno mandato a fare l'agoaspirato per vedere la sua natura, dicendomi che forse potrebbe essere un tumore benigno, è vero?? o potrebbe essere qualcosa di + grave'?? ora aspetto il 22 per ritirare le risposte dell'esame eseguito..
comunque gia mi hanno detto che in qualsiasi caso devo asportarla perche sta crescendo su un nervo facciale..
grazie in anticipo per un vostro interessamento..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Circa la condotta terapeutica mi sembra che i medici che la stanno seguendo siano stati già molto chiari. Il nervo faciale decorre nello spessore della ghiandola e di questo il chirurgo che la opererà ne terrà conto.
Per quanto concerne le lesioni neoplastiche (sempre che di questo si tratti),la parotide è molto più frequentemente sede di lesioni benigne, la più comune si chiama adenoma pleomorfo, una lesione benigna che però ha una certa tendenza alla recidiva. Possibili anche lesioni più aggressive anche se più rare.L'agoaspirato le fornirà senza dubbio maggiori informazioni.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
buongiorno dottore la ringrazio per la sua risposta..
oggi ho ritirato la risposta dell'ago aspirato e come diagnosi riporta
quadro citologico da adenoma pleomorfo

codifica diagnosi
P3-Y3323 t-61000 m-89400

cosa significa???
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
E' la patologia di cui le ho parlato nel precedente consulto.
Una neoplasia benigna del tessuto ghiandolare che per caratteristiche anatomo-patologiche (ha una capsula molto sottile che in alcuni punti può mancare) ha una certa tendenza a riformarsi per questo è importante affidarsi ad un centro di chirurgia maxillo facciale che abbia una ampia casistica nel trattamento di questa patologia anche e soprattutto per il fatto che il nervo faciale decorre nello spessore della parotide e l'intervento deve esser condotto da mani esperte che ne preservino l'integrità.
Non sarà difficile nella sua città trovare un buon centro.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
mi scusi dottore se la disturbo ancora.. ma su internet ho letto che oltre al rischio di una recidiva, questa neoplassia benigna puo trasformarsi in cancro??? è vero... mi scusi la disturbo in continnuazione su questo fatto ma sono un tipo un po ansioso e il fatto di subire un intervento del genere mmi mette ancora + ansia.. per paura dei rischi che si possono correre se toccano un nervo facciale e anche per le punture che dovrò affrontare per l'anestesia... insoltree mi stavo domandando sono interventi che si fanno in day hospital o c'è bisogno di un ricovero... grazie mille per la sua disponibilità..
[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Lasci perdere internet, si affidi ad un bravo chirurgo maxillo facciale al quale potrà rivolgere tutte le domande che vorrà: tipo di intervento, possibili complicanze, decorso post operatorio e prognosi.
Vedrà che tutto andrà bene.
La saluto
[#6] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
buonasera.. sono stata dal chirurgo e mi ha messo in lista per l'operazione.. la quale prevede una settimana di ricovero. anestesia totale.. il dopo nn l'ho chiesto.. anche se mi piacerebbe tornare insieme proprio per chiederlo.. vabbè.. quel che verrà si vedrà... vediamo positivo..
ma un'altra domanda importante mi sono dimenticata a fare al chirurgo...
io dove si trova l'adenoma durante il mese faccio una paio di cerette.. e ora stavo per iniziare un nuovo ciclo di luce pulsata..
la scossa che manda la luce pulsata puo causare problemi all'adenoma.. o anche il solo strappo della ceretta... perche detto sinceramente l'ho effettuata questo pomeriggio la ceretta e sento la parte del viso interessata che mi tira e se lo sfioro mi fa male... normale o trattamenti da evitare??