Utente 170XXX
Salve,
ho 54 anni e da qualche anno accuso una riduzione della libido.
Le analisi ematochimiche hanno riportato i seguenti valori:
Valore Range
LH 4,92 1,5-9,3
FSH 2,30 1,4-18,1
Testosterone 770 270-827
Testosterone libero 7,70 8,69-54,59

Ematocrito nella norma seppur con lieve anemia.
Prima di sottopormi a visita andrologica vorrei cortesemente sapere sa la riduzione della libido è spiegabile da tali valori e se può essere azzardata una prima diagnosi (ad. Esempio andropausa, o ipogonadismo secondario) e conseguentemente qualche terapia.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
una causa della riduzione della libido può essere la riduzione degli ormoni sessuali (i suoi siono normali), un innalzamento di queli tiroidei (e non li ha) o della prolattina (e non ce l' ha), vi possono essere cause metaboliche (obesità, fumo, alimentazione, vita dsedentaria, fattori renali od epatici), cause prostaitiche e psicogene. Veda lei. Meglio farsi vedere dal vivo ci si rende conprima, e si fanno molti meno esami di quanto la mia elencazione potrebbe indicare.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

gisuto fare un ceck-up con lo specialista...approfitterà anche a valutare la sua funzione sessuale e urinaria, vista l'età

cordialità
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html.

Un cordiale saluto.