Utente 147XXX
Salve a tutti,

Ho 37 anni, non fumo, bevo pochissimo... in buona salute;

Vi chiedo lettura ed interpretazione del mio spermiogramma al fine di giudicare valido o meno il consiglio del mio urologo di fare una cura di Fertimev per 90 gg. (finalità concepimento...)

NB: Il REFERTO dell'ecografia scrotale (ecografo sonoscape ssi-6000) è:

Didimo destro di dimensioni lievemente ridotte, ecostruttura nella norma.
Piccola cisti dell'epididimo ed ectasia dei vasi peri e sovratesticolari che tuttavia non si modifica sotto valsava.
didimo sx di dimensioni lievemente ridotte Epididimo nella norma.
conclusioni: Lieve ipotrofia testicolare e varicosità del plesso panpiforme sx


Luogo di Raccolta: Laboratorio
Campione: in toto
Colore grigio-giallastro
viscosità nella norma
liquefazione regolare

Volume 1,3 ml.
pH 8,3
Concentrazione 23milioni x millilitro
Numero totale 29,9 milioni / eiaculazione

Mobilità 1° ora
Motilità Progressiva 25%
Motilità Totale 30%
Immobili 70%

Mobilità 2° ora
Motilità Progressiva 15%
Motilità Totale 25%
Immobili 75%

Vitalità 53 % (esclusione EOSINA)
Morfologia
spermatozoi forme tipiche 14%
spermatozoi forme tipiche 86% (55%testa-13%tratto intermedio-17%flagello)

Leucociti 400.000 /ml

Conta nemaspermica eseguita in camera "NEUBAUER modificata"
Spermiocitogramma eseguito con colorazione "DIFF-QUIK" Secondo classificazione "KRUGER".


Attendo Vostre interpretazioni e consigli,

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

il primo e unico esame seminale mostra il pH oltre i limiti normali senza incremento dei globuli bianchi....con motilità leggermente ridotta e vitalità sotto la soglia normale....pur con morfologia normale di 14%.....

l'esame deve essere effettuato in laboratori dedicati....considerato che risulta anche la riduzione dei volumi testicolari....

ne parli con l'andrologo...valuterà già con la visita la presenza del varicocele...ma di certo la indirizzerà per approfondire l'esame seminali in mani e occhi esperti.!!!

cordialità
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottoressa,

è mia intenzione ripetere il test a giorni...

Solo alcune consideraioni/domande:

1) Uno spermiogramma come il mio è nella norma o "problematico" al fine di un felice e rapido concepimento?

2) l'Urologo in sede di Ecografia ha escluso il Varicocele

3) ho dimenticato di comunicare che uso quotidianamente Finastride (1mg), ha delle influenze negative sulla fertilità?

4) Ma in definitiva il FERTIMEV, ha una sua utilità?

Ringrazio anticipatamente..
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,


mi astengo da qualsiasi considerazione sull'impatto negativo della finasteride.....


l'integratore che usa può supportare la funzione seminale ma non è certo miracoloso;

ottima l'assenza del varicocele;

l'esame seminale non è problematico....magari conoscere l'età della signora!!!

cordialità
[#4] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010

ULTERIORE NOTA: l'esame è stato effettuato presso un Laboratorio specializzato in Andrologia e Microbiologia.

attendo fiducioso,

grazie
[#5] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010


Ha ragione Dottoressa: mia moglie ha 32 anni (penso che a breve sosterrà una visita ginecologica all'uopo...).

Ma in definitiva, ed in terminologia spicciola: collocando il mio Spermiogramma in una media standard ..."è messo maluccio"? (in una scalad a 1 a 10)?

PS: Mi appello alle parole dell'Urologo che mi ha comuunicato:" non si preoccupi perchè tendenzialmente basta un solo spermatozoo buono.."

Grazie
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,


mi astengo da qualsiasi considerazione sull'impatto negativo della finasteride.....


l'integratore che usa può supportare la funzione seminale ma non è certo miracoloso;

ottima l'assenza del varicocele;

l'esame seminale non è problematico....magari conoscere l'età della signora!!!

cordialità
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega che mi ha preceduto, si ricordi che avere un figlio non dipende solo da come è l'esame del liquido seminale e, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010

Grazie per i consigli e per le segnalzioni dei link;

...immagino che il concepimento non dipende da una sola variabile ma da molteplici...

Ma vorrei solo ricevere un parere:

a) sugli effetti che può avere l'assunzione quotidiana di Finasteride (1mg)

b) In generale sulla lettura del mio spermiogramma/ecografia (cosa potrei fare per migliorarne il risultato, indi aumentare "la mia capacità di fecondare"?)

Grazie mille...
[#9] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

ritengo corretto parlare col medico che le ha prescritto la finasteride per capire gli effetti negativi che può avere sullo sperma.


l'esame seminale va letto sempre secondo le ultime linee-guida del WHO 2010.
già acquisita l'assenza del varicocele.,


cordialità
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sugli inibitori di sintesi del DHT, se vuole altri spunti su cui meditare,si legga pure questo blog:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/630/Disturbi-dell-erezione-e-del-desiderio-sessuale-Finasteride-Dutasteride .

Un cordiale saluto.