Utente 166XXX
Salve,
ho una figlia di 16 anni che ha un'abbondante sudorazione ascellare. Non le provoca cattivo odore, ma grossi aloni sulle magliette. C'è un rimedio? Si sente continuamente in imbarazzo.
Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
il metodo più semplice e immediato è l'infiltrazione con la tossina botulinica della regione ascellare. Il trattamento è ambulatoriale gravato da scarsissime complicanze e dura circa 5 mesi poi va ripetutoi.
In alternativa ci si può orientare verso i trattamenti chirurgici.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. signora,
per i trattamenti dell'iperidrosi ascellare concordo con il Collega che mi ha preceduto, ma solo se si tratta della forma idiopatica e non secondaria.
Per completezza e maggior chiarezza le allego il link di un mio articolo a tal proposito:

http://www.medicitalia.it/minforma/medicina-estetica/403-tossina-botulinica-iperidrosi.html

Cordialita'.
[#3] dopo  
Dr. Vito Abrusci
24% attività
0% attualità
12% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile Signora:
il trattamento della sudorazione con tossina botulinica ha cambiato radicalmente la vita di tante persone con questo problema.
Viene realizzato ambulatorialmente e, se il paziente viene preparato accuratamente prima e durante il trattamento (una media di 25 punturine per ascella in una femmina) è tollerato molto bene con poco fastidio.
Dipendendo dalla tecnica, esperienza, unità iniettate ed altri fattori, il trattamento può durare mediamente 6 a 12 mesi.
Cordialmente,