Utente 205XXX
gentilissimi dottori sono molto preoccupata per la terapia che il nostro andrologo ha dato a mio marito!abbiamo portato gli esami ormonali e ci ha detto che sono nella norma...ma gli vuole far fare una cura con GONAL F penna tre volte a settimana per sei mesi!il problema è che a causa del varicocele secondo grado che 4 anni fa fu operato con legatura alta,abbiamo scoperto che si è riformato e che vuole operarlo con la nuova tecnica di scleroebolizzazione!mio marito ha una paura folle..anche perchè ha 36 anni e lo spermiogramma non ci ha per niente rassicurato.VELOCEMENTE VORREI SCRIVERVI I VALORI principali:12 milioni num. spermatozoi nell'eiaculato;forme normali 30 %;immobilità 50% dopo 1 e 2 ore!potete aiutarmi a capire se è efficace la cura se a livello ormonale è nei limiti?sperando che l'intervento faccia effetto!dopo 6 anni non riusciamo ad essere ottimisti!grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
un varicocele di II grado ecodoppler non vale la pena operarlo, di II grado clinico sì, pertanto penso che si riferisca a quest' ultimo caso il collega. A mio parere e non solo mio la terapia ormonale sarebbe meglio instaurarla dopo intervento, se le cose non migliorano come devono.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
credo sia meglio aspettare all'intervento...visto che non tarderà molto!scusate l'ignoranza,ma che differenza c'è fra varicocele || grado ecodoppler con || grado clinico?purtroppo nonostante fu operato la prima volta le varie cure a base di integratori non stati efficaci e peraltro questa nuova cura ormonale non gli è stata mai data prima d'ora!speriamo che con la scleroemb. e questa cura insieme favoriscano la ripresa visto che la situazione è peggiorata di colpo in pochi mesi!grazie tante
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il varicocele è graduato a 5 stadi con ecodoppler ed i priomi due sono troppo piccoli per dare fastido, clinicamente (palpazione) ha tre gradi, di cui il I è troppo piccolo p4er intervento. Personalmente non ho molta fiduzcia, con questi ormoni si migliora la capacità fecondante degli spermatozoi un po meno il numero.
[#4] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
LA ringrazio dott. Cavallini!sono sicuro che l'unico modo per avere risultati sarebbe la fecondazione assistita,però purtroppo è una cosa che non riesco ad accettare sia psicologimente e sia per dispendio di energia che dovremmo avere per affrontare tutto ciò....putroppo nel corso di questi anni siamo stati anche sfortunati nel non aver trovato medici attenti al nostro problema e che inevitavilmente ci ha portato ad un peggioramento con il passare del tempo.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

non si dia delle indicazioni cliniche da solo.

Come già in parte accennatole dal collega Cavallini è arrivato il momento di sentire, prima di prendere qualsiasi decisione clinica mirata, in diretta un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
non posso non conoscendo la storia dare giudizi, ma francamente sarebbe ora di mirare ben bene le cose.