Utente 222XXX
Gentile dottore,
sono un ragazzo di 27 anni alto un metro e 80 e peso 82kg.
Ho palpitazione molto spesso, ernia iatale, stanchezza, dolori muscolari e a volte tachicardie
Gia fatti ecocardio nel gennaio 2010, prova sotto sforzo (sportiva)e gastroscopia
A parte ernia iatale altri 2 esami sono ok....
Negli ultimi 2 anni ho la pressione ballerina, nel giro di 10 minuti (il medico mi ha detto di provarla ogni tanto per 3 volte distanziati da 5 minuti) mia passa da 90-140 a 77 -108.., la maggior parte della volte è cmq sui 85-130
Soffro molto di ansia da questi 2 anni a sta parte ed ho fatto una cura per sei mesi nel 2010 di xanax e paroxetina, con tecniche cognitive per gestirmi poi senza farmaci e diciamo che in questo, a parte qualche xanax preso per attacchi di ansia improvvisi riesco a gestirmi...
In quell'anno feci varie esami ma tutti con valori nella norma... dicendomi che la causa di tutto era il mio status emotivo ansia e stress, dove soffrò le situazioni di tensione
Il mio medico però mi ha detto che siccome nella mia famiglia mia madre ha pressione alta di non sottovalutare
Sinceramente dopo 2 anni anche lui è indeciso se farmi fare una visita dall'endocrinologo, perchè avere la pressione costantemente sopra il normale a 27 non è max...
Vorrei un cosiglio se è il caso di approfondire con altri esami..
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo cosa c'entri l endocrinologo.
La cosa piu' intelligente da fare e' un Holter pressorio, il quale ci dira' in che momenti della giornata lei dovesse avere elevati valori pressori, quali essi siano durante il rioposo notturno, etc etc.
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org