Utente 217XXX
Buon giorno, soffro di vene varicose ad entrambe le gambe e mi sono già operata per togliere la safena.
Vado in palestra dalle 2 alle 3 volte a settimana e faccio 10/15 minuti di bicicletta a livello di difficoltà basso e 40/45 minuti di tapis roulant a velocità 5,5/6,0 km/h con pendenza pari a 0.
Mi chiedo se questo sia un allenamento giusto per le mie gambe.
Grazie
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Effettivamente alcune attività sportive sono controindicate per chi ha problemi di insufficienza venosa, mentre altre al contrario costituiscono un utile supporto terapeutico.
La palestra a questo proposito rappresenta un ambiente "critico" per la disponibilità di attrezzi ed esercizi che andrebbero evitati in talune circostanze.
Sono controindicate tutte le attività che comportano aumento della pressione in addome durante l'esercizio: sollevamento pesi o azione contro resistenze.
Molto indicate al contrario le attività a corpo libero: cyclette a ruota non frenata, corsa leggera in piano; l'ideale restano gli sport d'acqua, in cui all'azione dei movimenti si associa l'effetto idrodinamico dell'ambiente.
Molto controversa l'opportunità di indossare calze elastiche durante gli esercizi, indicate a mio parere, ma proibite da alcuni trainer (non si sa bene sulla scorta di quale competenza).
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio, infatti io in palestra non faccio pesi e macchine per i muscoli, faccio bici e camminata veloce su piano e mai in salita.