Utente 218XXX
Salve, circa 5 anni fa a cusa di una brutta caduta mi sono fratturata il condilo mandibolare destro. Questa frattura non è stata curata in modo efficente, in quanto non è stata bloccata in nessun modo. Il chirurgo maxillo facciale ha solamente detto a me, premetto che all'epoca avevo 13 anni, di non muovere la bocca e non masticare. Sono stati circa due mesi senza masticare, cercando di evitare movimenti etc. Da sempre un pò ho sofferto di qualche dolorino, o sentito qualche scricchilio durante l'apertura della bocca. é da circa 5 giorni che mi fa male la mandibola nella parte destra. avverto dolori durante la masticazione, mentre parlo e soprattutto durante l'apertura della bocca. Ho pensato che questo dolore potrebbe essere associato al cambiamento di temperatura, mi era già stato detto che a causa d cambiamenti climatici avrei sofferto di dolori, però questo dolore inizia ad essere fastidioso.
volevo sapere da cosa potrebbe essere causato questo dolore, e se posso fare qualche terapia o intervento chirurgico per cercare di rimettere in sesto l'articolazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente i disturbi che ci riferisce potrebbero essere associati ad un DISORDINE CRANIO MANDIBOLARE conseguente al trauma subito.
E' assolutamente prematuro parlare di chirurgia,ma è invece opportuno eseguire una visita gnatologica per studiare il caso.