Utente 222XXX
salve!sono una ragazza che da alcuni mesi ha scoperto di avere l'HPV e in contemporanea una vaginite subito diagnosticata e curata.l'HPV lo sto curando e tenendo sotto controllo e il dottore mi ha dato una cura con un gel nebulizzante (colpofix).prima di sapere di avere l'HPV ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo non protetti,invece da 3 mesi lo abbiamo iniziato a fare con il preservativo,andava tutto bene fino a più o meno una settimana fa quando sul glande si è cominciato a sentire un cattivo odore con una robetta biancastra.ho letto l'art del dott.Luigi Laino sulle Balanopostiti allergiche che avvengono a causa delle gomme del preservativo o dei medicinali usati da me per curare l'HPV,solo che il mio ragazzo non avverte prurito o non ancora!quindi mi chiedo se ha proprio questa patologia e magari un'eventuale cura.e poi volevo sapere se potevamo continuarlo a fare con il preservativo anche se ho l'HPV...grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Signorina,
il suo ragazzo deve sottoporsi ad una visita dermatologica per una diagnosi. Le consiglio di farlo in modo sollecito, quando ancora i sintomi sono visibili. Sulla base della diagnosi dermatologica saremo in grado di fornirle ulteriori precisazioni se lo riterrà opportuno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente

se ha letto il mio articolo

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/206-balanopostite-balanite-conosciamole-meglio-curarle.html

avrà ben compreso come tante sono le possibilità diagnostiche; concordo quindi sulla necessità della visita dermovenereologica per chiarire il caso del suo ragazzo.

saluti a lei