Utente 220XXX
salve, è da circa 2/3 mesi che ho dei dolori più o meno lievi sullo sterno. Il dolore si manifesta in maniera non continuativa sottoforma "di pressione" sulla parte centrale dello sterno. Spesso il lieve dolore si manifesta per poche ore scomparendo da solo, a volte si acutizza fino a che lo sterno non mi scrocchia, da quel momento in poi il dolore scompare immediatamente. L'operazione di scrocchiamento si può presentare anche più volte al giorno, a volte è capitato invece di sentire la necessità di scrocchiare cosa che però non accadeva di consequenza il dolore aumentava. Son stato anche settimane senza aver sentito l'esigenza di far scrocchiare lo sterno ma durante uno starnuto come per incanto lo sterno nuovamente scrocchia.
Ho provato sotto consiglio medico con degli antinfiammatori (oki) per circa una settimana, il dolore è scomparso per circa 2 settimane e poi si è ripresentato.
Sono una persona sportiva e mi hanno detto che probabilmente avevo avuto un sovraccarico sui pettorali e il problema si risolveva solo con degli esercizi di stretching. Ho provato ad eseguirli ma la situazione non cambia di molto.
Dato che sono a riposo da circa 3 settimane (anche se fisicamente sto benissimo, eccetto alcuni minuti/ore in cui si acutizza il dolore),
volevo sapere cosa potrebbe essere questo fastidio,
come fare eventualmente per risolverlo
e se posso riallenarmi dato che a volte mi sembra di non aver alcun fastidio.
Grazie in anticipo per la disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
I suoi disturbi sono molto generici e difficilmente interpretabili.
Sicuro cha non ha subito un trauma (anche lieve)?
SI potrebbe fare una Rx sterno.. ma prima di prender radiazioni inutili cerchiamo di capire un pò la situazione