Utente 919XXX
Buonasera,

oggi ho avuto il mio terzo episodio di FA parossistica, faccio una breve parentesi scrivendo che soffro di ipertiroidismo che sto curando con Tapazole. Sinora il mio cardiologo mi aveva prescritto Sotalolo da 80 mg da prendere mezza compressa ogni 12 ore, purtroppo questa mattina ho nuovamente avuto la crisi (seppur passeggera) durata circa mezzora e poi scatenata in un'extrasitolia bigemina. Dopo aver avuto questo nuovo attacco, il cardiologo mi ha cambiato terapia prescrivendomi Almarytm 100 mg ogni dì (mezza compressa ogni 12 ore) con associata una compressa al dì di Cardicor (1,25 mg) da prendere un'ora dopo l'assunzione dell'antiaritmico. Volevo chiedere questa nuova terapia, potrebbe essere leggermente più efficace di quella precedentemente descritta con il Sotalolo? Concludo dicendo che non ho alcuna insufficienza cardiaca, e sia l'ecocolordoppler che gli esami dei marcatori cardiaci è risultato nella norma. Sentitamente ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
purtroppo la terapia antiaritmica della fibrillazione atriale, può richiedere in casi più complessi, come il suo, la giusta interazione tra due farmaci antiaritmici. Solo con l'andare del tempo si potrà accertare la bontà della scelta operata dal collega.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 919XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr. Martino,

La ringrazio per la Sua tempestiva risposta, volevo soltanto chiederLe se i due farmaci sopra descritti (Almarytm e Cardicor) sono entrambi antiaritmici o differiscono per qualcosa.
Volevo altresì chiederLe se l'ansia può avere un fattore scatenante su episodi di FA.

Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
I farmaci differiscono ovviamente tra loro per meccanismo d'azione ed effetto, ma entrambi, nel suo caso, vengono utilizzati per il loro effetto antiaritmico. L'ansia di certo è uno dei fattori principali che può determinare l'innesco della F.A.
Saluti