Utente 188XXX
Buonasera,vorrei esporre questa domanda: in seguito ad una circoncisione parziale piu frenuloplastica eseguita in data 6 settembre 2011,sto notando ovviamente una sensibilità molto elevata del glande..come fare per ridurla? Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l'intervento è stato fatto circa 15 giorni fa e questa situazione post-chirurgica può essere considerata normale.

Bisogna avere pazienza ed aspettare che la ferita chirurgica si "normalizzi" completamente e comunque, se questa sintomatologia le crea importanti problemi, bisogna allora risentire sempre in diretta il suo chirurgo urologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore..altre due domande: in seguito all intervento,quanto dovrò aspettare prima di poter riprendere a correre e prima di avere rapporti? la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Attività sportiva "pesante" e rapporti sessuali, se non ci sono stati particolari problemi post-chirurgici, di solito ne viene consigliata la ripresa dopo 20-30 giorni dall'intervento.
[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
dottore una domanda: ad un mese dall intervento di fimosi,devono ancora cadere 4 punti( di cui i due sul frenulo,per la frenuloplastica),è normale? Inoltre,noto specialmente al risveglio che la parte superiore del prepuzio è secca,nonostante l uso frequente di un detergente delicato come consigliato dal chirurgo..ma come la sciacquo nuovamente col detergente la pelle non è piu secca..come fare per evitare la seccatura della pelle?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
I punti possono in alcuni casi permanere e allora conviene risentire il suo chirurgo per eventualmente toglierli ed in questo frangente potrebbe essere anche utile chiedere informazioni anche sulla "secchezza" lamentata.

Nel frattempo può essere utilizzata una pomata emoliente-lenitiva, non medicata che le può eventualmente indicare anche il suo medico curante, di fiducia.
[#6] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio Dottore se entro lunedi i punti non saranno ancora caduti andrò dal mio medico..intanto volevo chiederle,è normale che in erezione il glande non si scopra? avendo ancora i 4 punti..può essere dovuto a questo? premetto che ultimamente sto scoprendo di meno e con molta cautela il glande in quanto circa due settimane fa la pelle rimase bloccata all altezza del frenulo e mi spaventai molto,ma comunque riuscii a farla risalire..la ringrazio anticipatamente
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Anche questo aspetto particolare e singolare di un glande che non si scopre dopo un intervento per risolvere una fimosi deve essere valutato e discusso in diretta con il suo chirurgo.

Da questa postazione, senza poter valutare nulla in diretta, rischiamo di dirle solo sciocchezze.