Utente 204XXX
Salve.
Mercoledì 14 ho iniziato il nuovo blister di Yaz e sabato 17 mi è stata diagnosticata un’appendicite. Per fortuna non c’è stato bisogno di ricorrere a un intervento chirurgico in quanto l’infiammazione si è raffreddata in seguito a una massiccia terapia antibiotica. Ho assunto il Rocefin in fiale ogni 12 ore per i primi 3 giorni e ogni 24 per oggi domani. Sul bugiardino di tale medicinale ho letto che è opportuno cautelarsi con misure contraccettive esterne fino a due mesi dopo il termine della cura. E? effettivamente così? E’ opportuno che io utilizzi, ad esempio, il preservativo fino alla fine di questo blister di Yaz e del successivo?
Inoltre mi domandavo per quanto tempo è opportuno che io mi astenga dall’avere rapporti dato che mi è stato prescritto riposo.
La ringrazio per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente non deve fidarsi dell'effetto contraccettivo per tutta la durata del blister.
La ripresa dei rapporti è legata alla sintomatologia dolorosa post-intervento.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Ho capito, la ringrazio