Utente 407XXX
Salve, mi chiamo Carmen, ho 24 anni, ed ho un bel problema che mi sta uccidendo. fisicamente e moralmente.Sono nata con problemi all'anca dx, i miei nn mi hanno potuto curare, perchè non avevano abbastanza soldi,e non avevano l'intelligenza giusta, essendo da poco maggiorenni.Da tempo soffro di click mandibolare, con dolore,da 3 anni porto il byte, e dopo cure, ho trovato un poco di sollievo.Il mio lavoro è quello di cantante di classico napoletano, e quindi, quando apro la bocca per qualche acuto,anzi, non la posso proprio aprire del tutto,ho dolore.Da 15 giorni,sto soffrendo moltissimo,come un cane,ho iniziato ad avvertire dolore alla schiena (avendo anche dei problemi,lieve scoliosi),e mangiando un panino ad olio, ho avvertito uno strappo alla mandibola.
Adesso, avverto un forte dolore alla mandibola, quando parlo, quando canto, e quando mangio, mi stanco, e mi s'infiamma tutto il lato dx.Adesso, quando apro la bocca avverto che l'osso si sposta, ed ho anche un dolore dietro la testa,anzi, per tutto il cranio.Vi prego aiutatemi, aiutatemi!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carmine Taglialatela Scafati
24% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile utente, per poter dare un aiuto, bisogna avere in mano il quadro completo della situazione clinica. Ciò si può ottenere solo visitando ed esaminando le indagini effettuate. Tanti auguri

Carmine Taglialatela Scafati
[#2] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gen.ma Sig.ra,
Le posso solo confermare quanto già suggeritoLe.
Deve essere sottoposta a visita specialistica, con l'opportuna minima documentazione già in Suo possesso.
Lo Specialista, molto probabilmente, Le prescriverà ulteriori esami spesso necessari (studio RM, TC, o altro).
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimi dottori,innanzitutto buon natale,è giusto che io venga sottoposto ad esami, ma per il momento, potete darmi qualche suggerimento su una piccola cura, o meglio come alleviare questo dolore?Grazie
[#4] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
non è mai opportuna una prescrizione farmacologica a distanza.
Le consiglio di rivolgersi al Suo Medico di Medicina Generale, o al Suo Odontoiatra di fiducia.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Francesco Sacco
20% attività
0% attualità
0% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
concordo ovviamente con i miei colleghi per quanto esposto in precedenza e in special modo per quanto riguarda la terapia farmacologica a distanza. Ovviamente, un blando antiinfiammatorio, qualora non ci fossero contrindicazioni di sorta, potrebbe aiutarla nel lasso di tempo necessario per contatare il suo clinico di fiducia. Ma non sottovaluti il problema.
Cordialità
Dott. Francesco Sacco
[#6] dopo  
4165

Cancellato nel 2015
Gentile Signora,
concordo con i colleghi che mi hanno preceduto sul fatto che per fornirle un parere valido sia necessario valutare il quadro completo della sua situazione clinica.
Si rechi con fiducia presso le strutture di chirurgia maxillo-facciale della sua città per ottenere una corretta valutazione clinica del suo caso.
Distinti saluti
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
12% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La cosa che potrebbe fare, anche se il mio consiglio arriva dopo un asettimana, è quello di assumere degli antiedemigeni + impacchi freddi sull'ATM interessata con legger movimenti di apertura e chiusura.
Appena può andare subito da un collega preparato in gnatologia.
Auguri