Utente 525XXX
A volte succede che ho dei bruciori al glande. Quando succede la pelle che ricopre il pene si arrossa e tra pelle e glande si forma una sostanza bianca; simile a catarro. Per far diminuire l'arrossamento e il fastidio devo valare abbondantemente il pene. il problema scompare ma si ripresenta dopo un certo periodo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La descrizione del suo caso, gentile utente è - in via telematica e non vincolante - compatibile con un caso di balanite batterica con o senza sovrapposizione micotica: le consiglio la visita venereologico per chiarire anche con semplici esami strumentali questo fastidio.

cari saluti
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo
Malattie Sessualmente Trasmissibili, ROMA

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
32% attività
12% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
In completo accordo con il collega Laino anch'io le consiglio la visita dermatologica venereologica che attraverso l'esecuzione di tamponi può dirimere tutti i dubbi che ci ha esposto.Se positivi vi sarà annesso anche l'antibiogramma che consentirà a chi la prenderà in cura di effettuare una terapia mirata.
Cordiali Saluti
Dr.Alessandro Benini
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore potrebbe trattarsi di una balanite dovuta a casue diverse la cui diagnosi di certezza corretta ispezione e visita specialistica
COrdiali saluti
Dott. Patrizio Vicini