Utente 222XXX
mio marito ha un carcinoma prostatico con secondarismi linfonodali ed ossei:Gleason 5+4 ;IV stadio scoperto a gennaio 2009.Ovviamente abbiamo seguito tutti i percorsi consigliati dai protocolli oncologici.ha partecipato alla sperimentazione dell'MDV 3100 con nessun risultato,ma, alla ripresa del II ciclo di chemioterapia non ha potuto continuarla perchè l'emoglobina ha incominciato a scendere durante la sperimentazione e non si è più ripresa.Ormai il suo midollo non produce più globuli rossi ed emoglobina per cui è costretto a continue trasfusioni:una o due alla settimana a seconda del valore dell'emoglobina.Ne ha già fatte 25.

La sua ferritina ha raggiunto valori stellari(l'ultima analisi era 4000).prende l'Exjade500mg 2cpx2al dì ed io temo che il suo fegato non possa reggere altre trasfusioni.Ho letto sul bugiardino che bisognerebbe prenderne 40mg per kg di peso (85 kg),ma in una sola somministrazione giornaliera e vorrei sapere se potrebbe essere più consigliata così.Potreste,altresì,consigliarmi qualche altra terapia più efficace per chelare meglio e più in fretta questa malefica ferritina?Sono perfettamente consapevole della drammatica situazione nella quale si trova mio marito,ma continuo a sperare che avvenga il miracolo e non vorrei che lo trovasse col fegato spappolato.Grazie per l'attenzione che dedicherete al mio caso.

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
sarebbe interessante conoscere anche gli altri valori dell'emocromo e la diffusione della malattia a livello osseo, al fine di comprendere se si possa trattare di un effetto della terapia (MDV3100 per quanto poco tossico è comunque un nuovissimo farmaco e pertanto resta da conoscere) ovvero un interessamento della malattia a livello midollare con blocco di produzione della serie rossa (solo?).
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per avermi risposto.Purtroppo non è solo la serie rossa ad essere bloccata.anche le piastrine calano,oggi sono a 23 RCL(valori di riferimento:150-450)e i reticolociti sono a zero(non ho le analisi in mano)è ciò che mi è stato detto a voce.Io vorrei sapere se va bene la terapia chelante così come è stata impostata per mio marito.La ferritina continua a salire ad ogni trasfusione e mi sembra che non stia facendo effetto l,Exjade.Da quando ho chiesto il consulto è salita da 4000 a 14000.Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
credo che si debba valutare quanto in precedenza detto
[#4] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio.Cordiali saluti