Utente 222XXX
salve,sono una ragazza di 28 anni ,peso 55kg e sn 1,65.Faccio tanta attività fisica,mangio sano,ma purtroppo ho dei cuscinetti all'interno coscia,esterno glutei e fianchi ke nn vanno via.Ho provato fanghi,massaggi,cavitazione ma niente da fare.Ora mi sn decisa a rivolgermi a un medico estetico,sono orientata verso la mesoterapia,una volta l'estetista mi aveva consigliato questa tecnica praticata dal dottore ke avevano presso il loro centro,ma al solo pensiero di farmi bucare o rinunciato, mi aveva detto ke me ne bastavano un 6 sedute.Ora mi sn decisa ad affrontare la situazione,vorrei sapere se è efficace e se ci sn metodi alternativi che hanno la stessa validità.Aspetto risposta grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
avrebbe fatto bene e prima, con un gran risparmio di soldi, se si fosse affidata alle competenze ad alla professionalita' del Medico Estetico!!
Detto questo, al momento la tecnica mesoterapica resta la terapia ambulatoriale piu' efficace per ridurre e controllare la Pannicolopatia Edemato-Fibro Sclerotica (comunemente definita cellulite)...purche' venga effettuata una valutazione diagnostica precisa e si attui applicando i protocolli standardizzati ormai da diversi anni.
A completamento di quanto sopra, le allego il link di un mio articolo chiarificatore (spero!) in merito:

http://www.medicitalia.it/minforma/medicina-estetica/350-mesoterapia.html

Buon fine settimana.
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottore,quindi me la consiglia anke se ho paura ho sentito parlare di ematomi ke posso rimanere a vita.....ma i risultati dopo qnte sedute si vedono?effetti collaterali gravi?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
da quello che scrive mi rendo conto che non Le hanno dato informazioni corrette...purtroppo!
La formazione di eventuali ematomi puo' considerarsi un effetto collaterale presentabile durante o dopo una seduta mesoterapica...ma risolvibile (come un qualsiasi ematoma) nell'arco di alcuni giorni, evitando di sottoporre l'area interessata alll' esposizione della luce solare o a lampade abbronzanti.
L' unica condizione da valutare prima del trattamento e' la possibilita' remota di essere allergici a qualche sostanza utilizzabile in mesoterapia. Sara'cura del Medico effettuare un controllo tramite un semplice test prima della seduta mesoterapica.
Per il resto, si affidi ad un serio e preparato Professionista.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
per correttezza sottolineo ke ancora nn ho fatto il consulto,ho letto di qua e di là x qsto nn sn informatissima.So che la meso si fa nei mesi invernali .Mi hanno parlato anke della lipocavitazione e hidrofor,ma non so se è al pari della meso e se è adatta al mio caso.......lei cosa mi consiglia?Di sicuro spero presto di fare una visita
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Ribadisco quanto gia' detto in precedenza: soltanto una valutazione diretta medico-estetica potra' stabilire la metodica piu' adatta per affrontare il Suo inestetismo.
Personalmente, ritengo che la mesoterapia se ben effettuata soddisfi a pieno le richieste e le aspettative della paziente.
Cordialmente.