Utente 221XXX
Vorrei porre il mio problema: circa due/tre settimane fa, sbadigliando ho sentito un colpo fortissimo alla mandibola lato destro.
Questo colpo si è esteso fino all'orecchio e da allora, nonostante abbia preso diversi antidolorifici, continuo ad avere una sensazione di caldo in bocca con vampate di calore improvvise, ogni tanto un gonfiore alla guancia destra e soprattutto una sensazione di orecchio tappato con fastidio che arriva fino in gola (tipo corpo estraneo in gola).
Non ho dolore, non ho febbre e ho ancora i denti del giudizio.
Secondo Voi cosa potrebbe essere?
Ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
come dal titolo del suo quesito il problema è individuato
sicuramente a livello dell'articolazione temporo-mandibolare c'è un problema e per tale motivo è necessaria una valutazione gnatologica.
eviti er il momento cibi particolarmente duri e l'apertura forzata della mandibola
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Necessita al più presto di una visita gnatologica. Da come descrive il caso si tratta di un problema dell'articolazione temporo-mandibolare, la tipologia della quale verrà scoperta dopo la visita.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per le risposte, venerdì ho la visita.
Secondo Voi, è quindi plausibile che il dolore si estenda ad entrambi i lati, dalle orecchie fino alla gola, nonostante il colpo si fosse sviluppato solo a destra?
Grazie mille
Cordiali saluti