Utente 888XXX
la nicturia può essere legata allo scompenso cardiaco?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
LA domanda e' molto sintetica e quindi di difficile risposta.
Il paziente scompensato, con edemi declivi, tende a riassorbire il liquido extracellulare con la posizioone sdraiata, cosi' come spesso il paziente scompensato assume diuretici che possono esplicare meglio la loro funzione proprio quando il paziente e' sdraiato, la notte.

Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org