Utente 222XXX
Salve a tutti.. sono una ragazza di 20 anni. Premetto che ho da sempre sofferto di ansia e sono un tipo molto nervoso. Ho convissuto con le extrasistole da circa un anno. Stanca e insofferente ho contattato un medico dicendo del mio disagio. Ha iniziato con un ECG, da cui è risultato un battito prematuro, e un ecocuore, escludendo così' dei problemi a livello strutturale. Mi prenota così un ECG dinamico. Aspetto 20 giorni circa e indosso questo benedetto holter. Tutto il giorno sono stata abbastanza tranquilla, non avendo avuto una vera e propria crisi extrasistolica. Torniamo in ospedale e dall'holter risultano ben 1138 battiti ectopici ventricolari (isolati) e 25 sopraventricolari (isolati anch'essi). Il medico ha notato una notevole frequenza cardiaca (max 150 bpm min 46 bpm). Ho già fatto gli esami del sangue e tiroide e sono ok. Il medico mi ha consigliato un beta bloccante, Cardicor 2,5 mg. Cosa ne pensate? ho letto qui e lì che la carenza di magnesio e potassio potrebbero influenzare l'attività cardiaca. Cosa mi suggerite di fare? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il numero delle extrasistoli ventricolari che eli riporta e' basso,a carattere isolato; trascurabile invece quello delle sopraventricolari. La FC massima di 150 bpm che lei riporta, se non correlata a sforzi fisici potrebbe anche essere correlata all'ansia o ad un eccesso di caffeina, oppure dalla abitudine al fumo.
I beta bloccanti in genere sono farmaci molto pratici in pazienti come lei.
Si tranquillizzi
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio delle celere risposta. :):) Praticamente cercando risposte su vari siti internet mi sono allarmata, leggendo , soprattutto, della pericolosità delle extrasistole ventricolari. Non mi resta che cominciare la mia cura, anche se non nego, che leggere le controindicazioni mi spaventa! :D Grazie ancora!!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessuna aura cin dosi così piccole dI Cardicor...sono circa un quarto della dose per un adulto
CordiLita
Cecchini
www.cecchinicuore.org