Utente 185XXX
Buongiorno,
Ho 32 anni e tre giorni fa ho avuto un'aritmia cardiaca per circa 10 minuti (tipo extrasistole). in passato mi era già successo ma per brevi momenti. Oggi ho effettuato un'ecocardio con seguente risultato: "Lieve insufficienza valvolare aortica olodiastolica, la valvola sembrerebbe tricuspidata con jet centrale. Ventricolo sx non dilatato con funzione sistolica stimata normale: 4Ch non eseguibile. Da questa proiezione si nota tuttavia un fondato sospetto di scollamento pericardico con apparente panno di fibrina epicardica.Il ventricolo sx non mostra alterazioni visibili". Frequenza 90 bpm. Mi è stato consigliato un RMN cardiaco anche alla luce dell'infezione post parto che ho avuto 5 mesi fa causata da E.coli con febbre a 40. La mia domanda è questa: la sepsi di 5 mesi fà può avere a che fare con ciò che mi è stato riscontrato? Inoltre vorrei sapere se è possibile che 10 anni fa con un ecocardio non si vedeva nulla di anomalo. Grazie. Sono molto preoccupata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il referto non descrive molto bene l'entita' del rigurgito aortico. Anche lo scollamento pericardico non e' quantizzato.
E' difficile pertanto darle una risposta utile con cosi' pochi dati.
La lieve insufficienza aortica in realta sarebbe un reperto comune. e quindi senzxa alcun nesso con la infezione da E.Coli di 5 mesi fa.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org