Utente 106XXX
Buongiorno gentili medici!
Ho sempre considerato non adeguate le dimensioni del mio pene e per tale ragione avevo pensato ad un intervento chirurgico anche se non sono assulutamente affetto da micropenia. Il motivo di tale desiderio era assulutamente psicologico. Dai 14 anni ai 21 e mezzo ho sempre avuto un pene di circa 14 cm e della stessa circonferenza. Ora è successo un fatto molto bizzarro. Nell' arco di una settimana il mio pene ha superato di poco i 15 cm e la circonferenza è visivamente circa 1,5 volte quella di prima(non l'ho mai misurata). Ho erezioni molto più potenti e durature e non mi spiego la ragione. Oltre a questo mi sono molto più energico e la mia muscolatura è leggermente aumentata in questi mesi senza che io abbia fatto assolutamente nulla. E' possibile che il mio pene possa ancora crescere a 21 anni oppure è solo un evento temporaneo? Sottolineo che ho una relazione sessuale molto soddisfacente e il fatto bizzarro è stato notato dalla mia fidanzata che ha notato questo cambiamento in meno di una settimana.
Mi rendo conto che questa sia una richiesta di consulto abbastanza sciocca ma ero comunque curioso di avere il vostro parere.
Forse è opzionale dirvi che la mia altezza è la stessa dall' età di 16 anni ma malgrado ciò soffro ancora di acne giovanile e la mia peluria è in continuo aumento(purtroppo).
Cordiali Saluti!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,viva con gioia questo stato di benessere,che Le consentira' di allontanarsi da una eccessiva attenzione alla Sua genitalita' che era ed e' normale.Non esiste una relazione con lo sviluppo fisico,alla Sua eta'.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Sarebbe stato interessante registrare, nell'arco della settimana in cui il suo pene sembra sia cresciuto, le variazioni del testosterone:Il quadro che lei descrive difatti sembra come una ulteriore fase puberale con accentuazione dei caratteri maschili quali peluria,masse muscolari e sviluppo del pene.Faccia un dosaggio degli ormoni e lo confronti con eventuali controlli precedenti,se li ha mai fatti.
A presto.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il perne aumenta e diminuisce nell' arco di qualche di qualche giorno soprattutto in relazione alla temoperatura, allo sforzo fisco, aòlla emozione a causa della sensibilità delle cellule muscolari lisce che lo costituiscono alla azione della adrenalina: l' ormone della emotività e del freddo. Basta variare anche inconsciasmente il livello di attenzione mentale alle mmisurazioni del pene che quello cambia. E l' allegria a livello della sua massa muscolare fa uguale. Due crisi puberali non esistono.
Il testosterone alla sua età ha già fattto il suo lavoro e quelle varuiazioni non sono certo ascrivibili al livello di testosterone.
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

ritengo che solo con una adeguata visita andrologica ripetuta a distanza si possa fare chiarezza.

tuttavia può già far riferimento al suo medico di base che la conosce più di ogni altro.

eventualmente ci aggiornerà

cordialità
[#5] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Ne parlerò con il mio medico di base per gli esami ormonali anche se probabilmente mi guarderà con un sorrisetto e mi dirà di lasciar perdere e godermi la fortuna.
Comunque l' aumento di peluria è costante da quando avevo 14 anni e non si è ancora arrestato. Nelle aree in cui ho peli fini, ho un inspessimento graduale fino ad avere peli neri e fitti(questo nell' arco di parecchio tempo però. Secondo voi il testosterone alla mia età ha già fatto il suo lavoro e non è possibile un aumento? Eppure l' aumento delle dimensioni del pene che si è verificato in meno di una settimana è già stabile da un po' di tempo... ho notato un aumento insieme alla mia fidanzata e tale è rimasto... è già passato all' incirca un mese. L' aumento di massa muscolare si è invece verificato durante tutto l' anno, gradualmente. Posso dirvi di aver iniziato la pubertà piuttosto tardi(verso i 15 anni), che si stia finalmente concludendo?
Posso dirvi anche che mio padre mi ha raccontato di aver avuto un aumento di dimensioni del pene fino a 22-23(anche se leggero).
E' un problema che non è un problema ma è comunque abbastanza insolito.
Cordiali saluti!
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

ritengo giusto osservare il dato, sempre sotto controllo del medico.

cordialità
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ha mai eseguito uno spermiogramma?Esprime in maniera definitiva l'impregnazione ormonale del testosterone.Cordialita'.