Utente 149XXX
GENTILI DOTTORI
A SEGUITO DI VISITA IDONEITA' SPORTIVA MI E' STATO RISCONTRATA LA SEGUENTE DIAGNOSI:
Ventricolo sinistro dimensioni (DTD: 50 mm.), spessori parietali (SIV: 10 mm. e PP: 8 mm.) e massa normali; funzione sistolica normale (FE: 60%); non si evidenziano anomalie della cinetica parietale.
Ectasia della radice aortica (39 mm.), dell'aorta ascendente 44 mm.) e dell'arco aortico (38 mm.); lieve ingrandimento atrio sinistro (diametro antero-posteriore: 42 mm.).
Sezioni dx normali
Apparati valvolari normali
Conclusioni: insufficienza aortica lieve.
DOPO CIRCA 1 ANNO A SEGUITO DI AGIOTC AORTA TORACICA IL REFERTO E' STATO:
Regolare decorso dell'aorta toracica.
Regolare il calibro dell'arco e dell'aorta discendente che presentano le misure rispettivamente 28,6 mm. e 26 mm.
Aorta ascendente ectasica con diam. di 43 mm.
DOPO CIRCA UN'ALTRO ANNO IL CARDIOLOGO CHE MI HA VISITATO MI HA DIAGNOSTICATO STESSA SITUAZIONE PRECEDENTE CON IN PIU' UN LIEVE RIGURGITO AORTICO E AVENDO IO UNA P.A. 90/140 MI HA PRESCRITTO LOBIVON 5 (1/2 COMPRESSA DOPO PRANZO) E MI HA SCONSIGLIATO L'ATTIVITA' SPORTIVA DI CANOTTAGGIO CHE IO NEL FRATTEMPO AVEVO CONTINUATO A FARE, DICENDOMI CHE LA MIA FREQUENZA CARDIACA NON DOVEVA SUPERARE I 110 BATTITI.
LA MIA DOMANDA E':
POSSO CONTINUARE A FARE ATTIVIVITA' SPORTIVA CHE MI SERVE PER MANTENERE IL PESO ENTRO I LIMITI O DEVO ASTENERMI DA SFORZI FISICI COME MI E' STATO CONSIGLIATO???
SONO MASCHIO 1,77 KG. 84 ETA' 58.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'attivita' fisica che lei descrive non e' idonea nel suo caso, e' invece importante che lei cammini a lungo quotidinamente. La terapia con beta-bloccanti (Lobivon) e' senz'altro indicata , specie in associazione con riduttori del post-carico (es. ACE inibitori). I suoi valori pressori non devono superare il 12575 mmHg.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
RINGRAZIO PER LA CORTESE E SOLLECITA RISPOSTA E MI SCUSI SE INSISTO CHIEDENDOLE ANCORA SE POSSO ALMENO CORRERE TENENDO I MIEI BATTITI CARDIACI SOTTO I 125 CHE MI PERMETTONO DI FARE UN PO DI FIATO GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le dimensioni della sua aorta non sono drammatici. Tenga presente pero che gli sforzi, specie se prolungati tendono a fare aumentare lo stress di parete del vaso.
Quindi, come già le ho consigliato, l esercizio migliore è quello fisiologico, per il quale siamo nati, e cioè camminare. E controllare attentamente la pressione arteriosa con i farmaci, ottenendo i valori che le ho indicato
Cordialmente
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
LA RINGRAZIO ANCORA E LA SALUTO CORDIALMENTE