Utente 122XXX
Buongiorno dottori,
vorrei porvi un paio di quesiti gentilmente.

Ho il dubbio di avere il frenulo corto, ma quando esattamente si può parlare di frenulo corto? La mia situazione è la seguente: in erezione il glande lo scopro senza problemi, se abbasso ancor di più la pelle sento tirare nel punto del frenulo, un leggero fastidio, ma quando il pene è bagnato (ad esempio durante la penetrazione) non mi da alcun fastidio. A pene a riposo se abbasso completamente la pelle il glande si piega a 90°, ma se lo abbasso solo per scoprire il glande non piega. Secondo voi soffro di frenulo breve?

Altra domanda, ho il pene in erezione che piega leggermente verso sinistra, curvatura che si nota solo in erezione. Ho rapporti tranquillamente e la penetrazione non mi causa nessun tipo di problema. Posso stare tranquillo?

Grazie in anticipo a tutti coloro che mi risponderanno.

Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se sul campo nessun problema, allora frenulo breve e curvatura non sono patologici. Magari il frenul è livemente corto ma molto elastico, per cui tranquillo. Personalmente non farei nulla, magari a scopo tranquillizzante mi farei vedere da collega.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la tempestiva risposta,
sul campo effettivamente nessun problema, unico forse un'eiaculazione un pochino precoce (può dipendere dal frenulo?)
Grazie ancora...

Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
no quella no. può dipendere da fenomeni organici o psicogeni. qua serve visita dal vivo.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questi temi andrologici, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.