Utente 223XXX
Sono una donna di 55 anni e ho queste patologie: Ipotiroidea, iperinsulinica e Ipertensione arteriosa. Spesso la mia pressione ha degli schizzi e passa da 90/150 (la solita) a 177/130/150. Vorrei sapere perchè il valore della pressione bassa tende ad alzarsi a questi livelli nelle ore notturne (dalle 3:00 alle 4:00) protraendosi fino a tarda mattina, nonostante la cura prescrittami dal medico curante e cioè: OLPRESS da 20 mg.
In casi in cui la pressione è troppo alta, mi ha consigliato di prendere il NORVASC da 10 mg.; però, non sempre il farmaco agisce (rimane la pressione bassa sui 115 e quella alta sui 160. In attesa della risposta la ringrazio anticipatamente.
Grazie e a presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sartanici come lOlpress spesso non riescono da soli a controllare adeguatamente la pressione arteriosa. Per questo motivo si usano altri farmaci in associazione. Il Norvasc può andare bene a parto che venga assunto quotidianamente ed a dosaggi congrui per il peso ( 10 mg al giorno, al mattino, assieme all altro).
I valori ottimali non devono essere superiori a 15/75 mmHg per una donna giovane come lei.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org