Utente 810XXX
Salve, da circa 7 anni mi è stato diagnosticato un varicocele di 1° grado passato poi con il tempo al 2° grado. Nel 2008 ho eseguito il primo spermiogramma e qualche giorno fa l'ho ripetuto con i seguenti valori:

ASPETTO: lattiginoso
VOLUME: 4CC
VISCOSITà: aumentata
REAZIONE: alcalino
MOBILITA': nemaspermi discretamente mobili
MORFOLOGIA: nemaspermi morfologicamente normali
VITALITA' DOPO 2 ORE: 60 %
VITALITA' DOPO 6 ORE: 20 %
VITALITA' DOPO 12 ORE: 1 %
NEMASPERMI PER CC. : 160.000

SPERMIOCULTURA: NEGATIVO

Volevo inoltre precisare che da 6 mesi sono in cura con finasteride.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame e' stato eseguito in maniera superficiale e non specialistica,per cui,onde evitare allarmismi inutili,Le consiglio di farsi seguire da un esperto andrologo per un corretto inquadramento diagnostico e prognostico.Ne parli con il Suo medico di famiglia.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 810XXX

Iscritto dal 2008
Il medico di famiglia mi ha consigliato di effettuare un intervento chirurgico per il varicocele. Inoltre, visto il numero ristretto di nemaspermi per cc, chiedevo se questo fosse dovuto all'utilizzo di finasteride da circa 6 messi, agendo essa sulla spermatogenesi.
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

tutte le ipotesi formulate vanno verificate con esperto andrologo e comunque prima bisogna ripetere, come detto dal collega Izzo, un esame del liquido seminale in ambiente dedicato ed aggiornato.

Nel frattempo, se desidera avere informazioni più dettagliate sul varicocele, particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...160 mila spermatozoi x cc....credo che sia un errore di battitura.L'assunzione di finasteride non porta ad una riduzione della spermatogenesi,tantmeno cosi' cospicua.Non mi sembra che la correzione del varicocele,da noi sconsigliata,abbia sortito un esito favorevole...Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 810XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per le tempestive risposte. Essendo della provincia di Caserta, al fine sempre di creare inutili allarmismi, dove è consigliabile effettuare un esame del liquido seminale in maniera più precisa?
Distinti saluti
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

per questo quesito in primis deve chiedere informazioni dirette al suo medico di fiducia e poi a ruota anche il suo andrologo che sicuramente conosce una struttura aggiornata in grado di fare una valutazione del liquido seminale e vicina alla sua residenza.

Un cordiale saluto.