Utente 206XXX
gentile dottore, volevo chiederle se è possibile escludere l'ipertensione sotto sforzo eseguendo un ecostress farmacologico.la ringrazio.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
L'ecostress farmacologico non è proprio il test ideale per diagnosticare l'ipertensione arteriosa, e questo dipende anche dal tipo di farmaco che viene utilizzato per l'ecostress stesso. Inoltre consideri che l'aumento della pressione arteriosa è generalmente normale durante forme di stress, a meno che questo aumento non sia eccessivo, perchè rappresenta una normale reazione dell'organismo ad un aumentato fabbisogno energetico. Per verificare la presenza di aumento patologico della pressione arteriosa durante stress, l'esame più semplice e diretto è proprio l'ECG da sforzo che già può evidenziare benissimo aumenti eccessivi della pressione arteriosa durante sforzo.
Cordiali saluti
Ercole Tagliamonte
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la rapidissima risposta.sono ragazza di 22 anni,in seguito ad un dolore toracico che mi perseguita e ad alcuni episodi di rialzi pressori ho effettuato vari controlli.ho effettuato il primo test da sforzo all'età di 16 anni con risultati negativi.ne ho effettuato qualche mese fa un altro ma non è stato condotto fino alla FC massima perchè si è presentato il dolore.non so se è da considerarsi valido.adesso sta diventando un'ossessione perchè controllo la pressione dopo ogni sforzo soprattutto quando inizio a sentire dolori alpetto,alla testa,un ronzio alle orecchie e fastidio agli occhi.
la ringrazio ancora.
[#3] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Se è comparso dolore durante un test da sforzo, è importante sapere se ci sono state modifiche all'ECG, anche se immagino non ce ne siano state. In caso contrario non si preoccupi, e lasci stare tutte queste misurazioni di pressione.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
quando il medico ha interrotto la prova non si è verificata nessuna modifica dell'ECG e per togliere ogni dubbio mi ha fatto efettuare un eco stress farmacologico che invece è stato condotto fino al terzo stadio.solo che non riesco a trovare una via d'uscita perchè ho paura di fare movimenti perchè non mi sento bene,iniziano i dolori,avverto un senso di svenimento,un forte dolore allo stomaco e alla testa.
la ringrazio ancora dottore.