Utente 204XXX
salve è da circa un mese più o meno che soffro di extrasistole ....soprattutto dopo i pasti....diciamo che ne soffriva già da da prima ma in maniera alquanto sporadica...invece ora é diventato insostenibile....non riesco più a mangiare...ogni qual volta lo faccio x minimo tre ore ho questo battito "strano" non ce la faccio più...sono andata anche al pronto soccorso ma nel momento in cui sn arrivata il problema é passato...e i medici mi prendevano x pazza...sono molto ansiosa...vorrei capire se potrebbe essere dato dai cuore da fattori ansiosi o dal reflusso di cui soffro da 5 6 anni...grazie...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È molto probabile che le sue extrasistoli siano scatenate dal flusso gastro esofageo del quale lei dice di soffri.
Ne parli con il suo medico affinché le prescriva farmaci per la patologia esofagea che la infastidisce.
Opportuno anche un Holter cardiaco per valutare numero e tipo delle aritmie che lei avverte
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore,org
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore prendo già dei farmaci per il reflusso...nn ho mai sofferto di qsti problemidi extrasistole....tranne che qnd metto sotto sforzo il fisico...ad esempio se corro...volevo sapere se è un segnale allarmante per il cuore...xkè così nn riesco più a vivere..kmq ho notato ke qnd cele ho a volte ho anke acidità di stomaco...e mi fa male la parte centrale dell'addome..qnd lo tasto sento battere il cuore...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che sia opportuno che lei esegua una gastroscopia.
Cecchini
Www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore, volevo chiderle due cose...visto ke è stato molto cortese ed è un cardiologo...volevo sapere se per quanto riguarda le extrasistole si possono "causare solo con il pensiero"....ovvero se magari inconsciamente si possono far venire...perchè mi sta capitando che la mattina se mi alzo presto per andare all'uni come metto i piedi giù dal letto mi arrivano...per poi sparire nell'arco della giornata....poi un altra cosa:sei mesi fa all'incirca ero in un negozio quando all'improvviso ho sentito un male fortissimo nella parte destra della schiena grande senso di vomito nausea e giramenti di testa...sn uscita fuori pensando di rigurgitare al momento ma ho avuto solo l'istinto...dopodichè ho sentito che uno strano formicolio mi partiva dai piedi per arrivare in testa...un formicolio così intenso...che arrivatomi alle orecchie qste hanno incominciato a fischiare...km se uscisse vapore da una locomotiva...mi sn seduta xkè mi vedevo girare ancora tutto....il gg dopo ho misurato la pressione ed era a 90 su 50...da li ho un senso di stanchezza che nn va mai via...ho fatto accertamenti riguardo la cervicale ma nulla...alla parte lombare della schiena ma nulla..alle orecchie nula ma il ronzio continua..volevo sapere se poteva essere infarto...o se un calo improvviso o alzamento improvviso della pressione...e se c'è qualche visita che mi consiglia..in quanto i medici di zona nn hanno saputo darmi una spiegazione a riguardo...e da quel momento anche a causa di qst mancanza medica sn diventata il panico in persona....vorrei sl sapere qst cosa che ho avuto che cosa è stata...per vivere almeno nella consapevolezza...e per farmi una ragione dell'accaduto...la ringrazio infinitamente e scusi per il mio dilungamento.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che lei abbia dei problemi notevoli di ansia e di panico.
Questi problemi si risolvono con adeguate terapie. Si consulti con il suo medico per valutare la opportunità di un consulto specialistico.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org