Login | Registrati | Recupera password
0/0

Pipi' marrone/rossa

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006

    Pipi' marrone/rossa

    Gentili dottori,
    vi prego di darmi una risposta, perche' sono molto preoccupata. Sotto consiglio del ginecologo, 01/09 ho preso Miraclin 2 volte al gg per 15 gg. Dopo ho continuato con Ciproxin per 14 gg.
    10 gg fa, ho avuto frequente stimolo di urinare e bruciore durante la minzione. Questo e' successo il giorno dopo un rapporto. Il secondo giorno, ho avuto dolori strani al ventre (come se dovessi evacuare), associati ad un dolore costante a tutta la gamba sinistra. Ho preso un paracetamolo (Panadol), che mi ha tranquillizzato solo la notte, ma la mattina successiva avevo gli stessi dolori alla gamba ed una strana sensazione nella pancia. Il terzo giorno, ho preso un ciprofloxacin e nel giro di 6 ore, mi sono sentita meglio, I dolori alla gamba e pancia sono spariti, il bruciore durante minzione diminuito e quasi impercepibile.

    Un anno fa circa, ho avuto un episodio di cistite, che ho curato con ciprofloxacin.

    Ho continuato con ciprofloxacin per una settimana (i primi tre gg - 500 mg/di' e poi per 4 gg 1000mg/di).
    Il giorno dopo aver smesso l'antibiotico, sono ricomparsi i dolori alla pancia accompagnati da febbre (38) e sangue rosso vivo nelle feci. Appena mangiavo qualcosa, cominciavano i dolori nella pancia e poi cercavo di evacuare perche' pensavo di sentirmi meglio. Nel giro di 24 ore, ho evacuato 4 volte (ed in tutte e 4 le volte c'era sangue). Non avevo piu' bruciore durante minzione.
    Mi hanno ricoverata d'urgenza all'ospedale (mi trovo all'estero) e mi hanno fatto i seguenti esami:
    - esami del sangue nella norma (pero' questi li hanno fatti 36 ore dopo l'assunzione dell'antibiotico)
    - ecografia: ok. A parte "mild dilatation of right renal collecting system)
    - TAC con contrasto. Risultato: Finding suggestive of mild pelvic inflamatory disease with no obvious masses or fluid collections for clinical & U/S correlation.

    Nonostante i risultati della TAC, i medici pensano che si tratti di Morbo di Crohn oppure Inflamatory Bowl Disease! Vogliono sottopormi ad una colonoscopia con biopsia, ma preferiscono di farla una volta certi che non ci sia piu' sangue nelle feci.
    Il trattamento che sto facendo e' che devo continuare per una settimana e':
    - Flagyl
    - Pentasa (mesalazine 500mg)
    - Ciprobay (ciprofloxacin)
    - lacteol fort (lactobacillus LB)
    - coloverin
    - simethicon
    Ieri mi hanno dimessa. Non ho piu' dolori, ma la febbre sale a 37 (la mia normale e' 36.3). Mi sento molto calda, mani e tutto il corpo, ma quando misura la temperatura il massimo e' 37! Avverto spesso rumori/muovimenti nella pancia. Oggi ho fatto pipi' (la prima del giorno) ed era scura (rossa/marrone?)
    Voglio venire in Italia, ma non so a quale medico rivolgermi prima, se al mio ginecologo/immunologo che mi ha consigliato un mese di antibiotici (stiamo cercando di avere un figlio e nonostante io sia risultata negativa a tutti gli esami a mio marito hanno trovato l'enterococco). Oppure contattare un gastroenterologo.
    Vi prego, un consiglio



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2511 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Deve prima consultare un Gastroenterologo,risolvere il problema intestinale per poi dedicarsi alla ricerca della gravidanza.
    Domanda: C'è una familiarità per calcolosi delle vie urinarie?
    In bocca al lupo!


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006
    La ringrazio per la risposta.

    Nessuna familiarita' per calcolosi delle vie urinarie.

    Una curiosita': Perche' mi fa questa domanda?





  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 2511 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Per la presenza di sangue nelle urine.
    Escludendo questa patologia bisogna prendere in considerazione la funzionalità EPATO-BILIARE.
    SALUTI !


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006
    Grazie per la risposta, ma volevo chiarirle, che ho fatto la pipi' con il colore scuro (rosso o marrone) solo stamattina. La prima pipi' del giorno, poi ritornata normale. Potrebbe essere anche per le mille medicine che sto prendendo?





  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 2511 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    POSSIBILE!!
    E faccia una urinocoltura.
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2006
    Grazie! Cordiali saluti



Discussioni Simili

  1. Adenomiosi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/09/2011, 11:50
  2. Sange premestruale rosso vivo
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/10/2011, 23:51
  3. Concepimento dopo tac
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/11/2011, 10:35
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29/12/2011, 14:08
  5. Grossolana cisti annessiale
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 23/06/2011, 16:11
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,14        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896