Utente 107XXX
Gentili dottori di medicitalia, torno a consultarvi per problemi di salute di mio marito, al quale ieri è stato diagnosticato l'herpes zoster. Da alcuni giorni infatti avvertiva dei forti dolori alla scapola sinistra che, in mancanza di sintomi evidenti, attribuivamo ad un problema di stiramento muscolare. Alla comparsa delle vescicole abbiamo consultato immediatamente il medico di base il quale ha confermato la diagnosi di herpes zoster, prescrivendogli i seguenti medicinali:
-Zelitrex 1g ( 1 compressa ogni 12 ore i primi 5 giorni, 1 compressa oggni 24 ore fino ad esaurimento delle 21 compresse totali per i rimanenti giorn)i;
-Lyrica capsule rigide in caso di forte dolore( mio marito fino a questo momento ha resistito e non ne ha assunte);
Inoltre, su mia richiesta,al fine di rafforzare le difese imunitarie,gli ha prescritto
un integratore alimentare ( Resvis XR Biofutura) da assumere per 2 mesi.
Gentili dottori, secondo voi, è una cura efficace, o sarebbe stato più opportuno prescrivergli il classico Zovirax?
Ci sono altre cure per rinforzare il sistema immunitario di mio marito che disolito è un pò delicato di salute?
Spesso infatti gli compaiono all'interno della bocca e sulle labbra le classiche vescichette da herpes che guariscono dopo molti giorni.
Infine vi chiedo se in questo periodo deve rimanere a casa oppure può condurre una vita "normale", dal momento che giorno 18 ottobre io dovrò subire un intervento lontano da casa e per questo motivo dovremo spostarci con l'aereo dalla Sicilia all'Emilia Romagna
Questo viaggio può essere pregiudizievole alla remissione completa della malattia? Vi ringrazio di cuore per le risposte che mi darete ed invio distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vito Abrusci
24% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile Signora: ecco le risposte.
-secondo voi, è una cura efficace, o sarebbe stato più opportuno prescrivergli il classico Zovirax?
Lo Zelitrex non è meno efficace si assume meno volte dello Zovirax.
--Ci sono altre cure per rinforzare il sistema immunitario di mio marito che disolito è un pò delicato di salute?
Altre cure sarebbero necessario se ci fossero altri problemi di base.
---Infine vi chiedo se in questo periodo deve rimanere a casa oppure può condurre una vita "normale", dal momento che giorno 18 ottobre io dovrò subire un intervento lontano da casa e per questo motivo dovremo spostarci con l'aereo dalla Sicilia all'Emilia Romagna
Questo viaggio può essere pregiudizievole alla remissione completa della malattia?
Non dovrebbe essere pregiudizievole.
Cordialmente,