Utente 387XXX
GENTILI DOTTORI, VI SCRIVO PERCHE' DA ALCUNI GIORNI SI E' RIPRESENTATO IL PROBLEMA DELLE EXTRASISTOLI CHE IN PASSATO HO GIA INDAGATO. SI PRESENTANO COME DELLE SENSAZIONI DI BATTITO MANCANTE. IN PASSATO HO ESEGUITO ECG ECO E PROVA DA SFORZO TUTTI NEGATIVI SALVO UN BEV (DICHIARATO BENIGNO) DURANTE LO SFORZO. ATTUALMENTE INVECE ALL ECG SI SONO EVIDENZIATE COME BESV. VORREI ESTENDERE QUESTA DOMANDA ANCHE AI GASTROENTEROLOGI PERCHE' LE EXTRA SI PRESENTANO OLTRE CHE QUANDO SONO NERVOSO, ANCHE ASSOCIATE AD UNA ACIDITA DI STOMACO ESTREMA E AD UNA DISTENSIONE GASTRICA POSTPRANDIALE CHE MI PROCURA ERUTTAZIONI DI ENORMI QUANTITA DI GAS (MA DAVVERO ENORMI) ED AL PASSAGGIO DA SUPINO A SEDUTO. FACCIO PRESENTE CHE NON CREDO DI DEGLUTIRE ARIA è COME SE IL CIBO ARRIVATO NELLO STOMACO PRODUCESSE ENORMI QUANTITà DI GAS . E' POSSIBILE CHE AVVENGA QUESTO? HO LA COSTANTE SENSAZIONE DI DOVER ERUTTARE MA NON CI RIESCO. ASSUMO ORMAI DA MESI ANTRA 20 MG . (IL PERIDON NON MI FA ASSOLUTAMENTE NULLA E ANZI PEGGIORA LE EXTRASISTOLI). SONO ALTO 182 CM PESO 81KG. SONO MOLTO ANSIOSO E SONO IN PSICOTERAPIA. NON HO FATTO ALCUN ACCERTAMENTO Gastrico, mentre il cuore è stato valutato piu' di una volta esami ematici sono ok ,anche la tiroide.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le extrasistoli sopraventricolari sono spesso causate dalla sovradistensione gastrica, da patologie dell'esofago, de aernie jatali. Possono essere estremamente fastidiose ma sono assolutamente benigne.
Tale benignita' induce a non somministrare alcun antiaritmico.
Talora l'assunzione di carbone vegetale porta a un netto miglioramento dei pazienti aereofagici come lei appare essere.
Cordailita'
cecchini
www.cecchinicuore.org