Utente 223XXX
Salve,
vi spiego brevemente la mia situazione: circa 8 anni fa ho fatto il vaccino per la febbre gialla. Ora, dovendo ritornare in africa, volevo sapere se la copertura di tale vaccino era ancora efficace, oppure se dovevo ripetere una dose di richiamo. Esistono degli esami sierologici di laboratorio per controllare se ho ancora anticorpi per la febbre gialla? Se si, quali sono?
Grazie mille per la disponibilità!
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

come ben sa, la febbre gialla, causata da un virus RNA (virus amarillico), è trasmessa dalle zanzare infette.
Non vi è contagio interumano.

La vaccinazione è efficace dopo 10 giorni.
Qualcuno dà una durata di 10 anni della protezione, altri anche di 30 anni; l'importante è fare una dose di richiamo ogni 10 anni.

Per la diagnosi di febbre gialla vi sono:
- esami microbiologici con la ricerca diretta del virus RNA durante la fase acuta,
- esami sierologici con tecnica ELISA per il dosaggio delle Ig specifiche (le IgM compaiono dopo 5 giorni dall'inizio dell'infezione, poi subentrano le IgG, la cui presenza indica una malattia pregressa o l'efficacia della vaccinazione).

Buona serata
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille dottore. Le volevo anche chiedere quale specifico anticorpo devo andare a ricercare... Tutti i laboratori mi chiedono il nome scientifico dell'esame diagnostico da effettuare. Grazie mille!
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
"Tutti i laboratori mi chiedono il nome scientifico dell'esame diagnostico da effettuare"

beh, loro dovrebbero saperlo
ma probabilmente non tutti i laboratori dispongono del kit per fare questi esami