Utente 201XXX
Salve,
mia madre ha 59anni e soffre da un pò di tempo di dolori al petto. Ha eseguito un ecocolor doppler cardiaco e dei tronchi sovraortici e non è risultato niente di significativo tranne una lieve insufficienza della tricupside, insufficienza mitralica di grado lieve da fibrosi dei lembi e sclerosi parietale alle biforcazioni carotidee in assenza di stenosi vascolari. Il medico curante ha detto che non è nulla di grave, ma allora da cosa può derivare questo dolore al petto? Sicura di una Vostra risposta, Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dipende da molti fattori. Se sua madre avesse fattori di rischio, come familiarità per infarti o ictus, fosse sovrappeso, oppure fumasse, avesse valori di colesterolemia elevati, oppure ipertesa, , converrebbe eseguire una prova da sfoRzo.
Capirà bene che esprimere un giudizio su quello che riferisce di una madre, quindi per interposta persona, non sapendo assolutamente niente della aziende, del tipo d dolore, è estremamente difficile
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
ma quindi può essere il cuore?! e meno male che non era niente di grave!!!! Glielo dico che deve cambiare medico..!!!!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non tragga conclusioni affrettate e rilegga bene ciò che le ho scritto.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.orgaszxs
[#4] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
comunque mia mamma non fuma, non è in sovrappeso, è ipertesa e ultimamente ha degli sbalzi di pressione. Questo dolore al petto si accompagna a un dolore alla schiena e alle scapole; c'è da dire che ha varie ernie del disco, periartrite che le fa bloccare le braccia, ernia cervicale. Può essere un dolore intercostale? è tutta mal ridotta a livello osseo. Grazie e arrivederci.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È molto probabile che sia un dolore muscolo scheletrico, ma un CG sotto sforzo non si nega a nessuno.
Arrivederci
Cecchini