Utente 223XXX
gentili dottori,vi espongo la mia domanda.sono stato operato nel mese di luglio 2011 al mio ex pectus excavatum con tecnica di ravitch modificata e posizionamento del supporto metallico retrosternale,che rimuoverò tra un anno.
Volevo esporvi una mia preoccupazione:lo scorso giovedì in seguito ad una cena da amici molto sostanziosa,arrivato a casa ho avuto dei forti conati di vomito seguiti da vomito vero e proprio del cibo.Durante le contrazioni del vomito,sentivo una forte rigidtà/tensione sul torace proprio, queste contrazioni del vomito non "rovinano"l'esito dell'intervento che ho subito?Non c'è alcun rischio di aver danneggiato la barretta oppure le cartilagini costali che si stanno rimarginando poichè sono stato operato?

Grazie mille per il vostro aiuto,buon lavoro a tutti!
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
In teoria le barre sono bene ancorate. Ma per rispondere alla sua domanda sarebbe necessario visitarla
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta Dr. Inzirillo... Se facessi di controllo una radiografia al torace, si vedrebbero eventuali spostamenti o danni alla barretta? Se la radiografia fosse praticamente identica a quella che mi hanno fatto all'ospedale una settimana dopo essere stato operato(confrontando quindi le due radiografie), posso stare tranquillo che è tutto apposto?
Grazie mille e scusi il disturbo!