Utente 528XXX
Salve a tutti!
Vorrei innanzi tutto ringraziarvi anticipatamente,dunque,da circa due settimane accuso un fastidioso dolore sulla parte superiore del pene, per l'esattezza a lato sinistro rispetto l'asse simmetrico del pene,da qualche giorno non ho potuto fare a meno di notare,intendo con il palpeggiamento, un corpo duro quasi come se si trattasse di un tendine che partendo dalla zona pubica , si protrae per circa 10cm verso il glande,ovviamente il dolore nel toccarlo si accentua notevolmente ,nei giorni scorsi vivevo questa cosa senza troppe preoccupazioni ,pensavo si trattasse di una passeggera infiammazione ,ma ora comincio ad essere preoccupato , devo rivolgermi ad uno specialista , o potebbe trattarsi realmente di una occasionale infiammazione?Grazie nuovamente a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

per capire se "il tendine" che lei percepisce sia qualcosa di patologico oppure non sia altro che una struttura normale del pene diventa importante farsi visitare da uno specialista.
Se vuole ne parli con il suo medico di famiglia oppure si rivolga direttamente all'ambulatorio di urologia
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,confermo la necessità di far valutare il Suo problema da un andrologo esperto che,con un'attenta visita ed appropriati esami diagnostici,possa chiarire il quadro clinico prima che si instauri una (comprensibile) somatizzazione .Cordialità ed auguri sinceri.