Utente 223XXX
Salve vorrei esporvi un mio problema che è comparso da un anno circa. Sono una donna di 41 anni...non so se è importante descriverlo ma circa un anno fa ho avuto una forte depressione dovuta al fatto di abitare in un' altra città, io sono di roma ed ora vivo a vicenza.
Il punto è questo, a giorni alternati mi compaiono dei battiti cardiaci fortissimi ma non quelli soliti fuori sincrono, sono dei battiti molto violenti che mi provocano la mancanza di respiro e giramenti di testa di qualche secondo......sono, ripeto molto violenti....che fare? Prima della depressione non erano mai comparsi. Devo ammettere che fumo 2 pacchetti di sigarette e bevo moltissima birra, circa 5 litri ogni 2 giorni.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le sue abitudi ni vita, sono ovviamente per il medico, deprecabili e da cassare. Circa la sua sintomatologia, essa può esser legato alla comparsa di una extrasistolia, meritevole di certo di un maggiore approfondimento con un Holter ECG. Ne parli, ovviamente anche al curante.
Saluti