Utente 223XXX
Ho mio figlio di 9 anni che è allergico dalla nascita al latte vaccino e derivati, compreso carne rossa, all'uovo, alle nocciole.Se ingeriti gli provocano vomito, ma se in piccole quantità avverte subito male alla bocca e alla gola.Vorrei sapere se
c'è possibilità che gli passi e se c'è qualche cura da seguire.Mangia sempre le stesse cose e ho paura a fargli assagiare altro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Innanzitutto mi accerterei delle sensibilizzazioni, dal momento che ne elenca molte, di diversa origine, e anche di particolarmente infrequenti. Il rischio è di ritenere allergia ciò che in realtà non è, per cui il bambino finisce col privarsi inmaniera ingiustificata di alimenti necessari alla crescita. La invito pertanto ad intraprendere col bambino un percorso di "rivalutazione" allergologica, per poter stabilire che tipo di dieta seguire.
Saluti,