Utente 182XXX
buongiorno
ultimamente ho dei problemi riguardo l'erezione e i tempi ma credo sia dovuto ad alcuni pensieri che mi offuscano la mente per stress da lavoro ma ritengo poco importanti:
volevo provare con assunzione di viagra per risolvere il mio problemino ma solo per poco tempo giusto per rompere il ghiaccio ma il problema è che non so quanto il mio medico di famiglia sia disposto a prescrivermelo ed è proprio per questo che vi chiedo se secondo voi ci sono i presupposti per avere la ricetta senza tante storie.
tenete conto che sono giovane e non ho nessun problema di salute e questo il mio medico lo sa dato che mi conosce da anni.
in alternativa ho trovato un negozio on line che vende questo e altri prodotti simili (euroclinix) ma francamente sono un po sdubbiato sugli acquisti in rete.
voi cosa ne pensate ?
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

la vendita on line di farmaci "pseudo-generici" è assolutamente vietata e pericolosa nella misura in cui non si sa cosa ci sia dentro!!!!!!!!!!!!!!

ciò detto,. è fondamentale parlarne col medico di famiglia che, proprio perchè la conosce poiù di noi, ha modo di capire se c'è lo spazio per fare terapia specifica per l'erezione.

aggiungo però che prima di una prescrizione, è fondamentale la diagnosi!!!

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente
concordo e aggiungo parlare direttamente con uno specialista che, oltre a fare diagnosi, le chiarisca alcuni passaggi, determinanti per una risoluzione rapida del suo problema.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
che le risponde (tutti e tre) abbiamo tutti i capelli bianche, e abbiamo imparato a sistemare la gente benn prima e senza quei farmnaci che comunque tolgono solo il sintomo e non la causa scatenante (psicopgena?arteriosa?ormonale?prostaica?) del problema. E facile prendere l' aspirina per far passare la febbre, piuttosto che capire se si tratta di polmonite o di influenza.