Utente 187XXX
Salve, sono una ragazza di 24 anni e negli ultimi mesi, mi è capitato spesso di trovare sulla carta igienica filamenti di muco contenenti sangue di un colore scuro!
Premetto che ho un rapporto particolare con la defecazione: vado in bagno molte volte , tavolta anche 5 o 6 perchè non riesco mai a liberarmi completamente.
Volevo quindi chiedere se il sangue potesse derivare dal fatto che vado troppo spesso in bagno o se questo insieme alla frequenza della defecazione (comunque sempre in quantità esigue) potesse essere indizio di una patologia più seria.
I mesi precedenti sono stati mesi di forte stress, è possibile una qualche correlazione e sorpattutto perchè questo sintomo va e viene?
Mi scuso per la tempesta di domande, ma comincio seriamente a preoccuparmi!
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

sicuramente avrà una sindrome del colon irritabile e ciò può comportare un aumento della secrezione di muco. Per quanto concerne il sangue non è facile dare una giustificazione. Sicuramente si tratterà di un problema emorroidario (da sforzo decatorio) però è sempre bene parlarne con il proprio medico che deciderà, se persiste il sintomo, se chiedere una visita proctologica.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Stefano Enrico
24% attività
4% attualità
12% socialità
ORBASSANO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
LA presenza di minime quantità di sangue alla defecazione, sopratturtto se così difficoltosa, può essere leagta aua situazione di prolasso mucoso-emorroidario. Una visita proctologica con anorettoscopia è sicuramente indicata per capire la causa del problema, nonchè per escludere eventuali altre patologie.
Auguri,
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissi Dottori, ammetto di essere stata poco chiara! Io non faccio nessuno sforzo nel liberare l'intestino, anzi, solo che è come se lo facessi un pò per volta(per questo parlavo di poche quantità), ma non devo mai sforzarmi.
In più oggi ho provato ad evitare latte e caffè che generalmente mi mandano in bagno nel giro di 5 minuti...e sono andata in bagno solo una volta.
E' possibile ipotizzare una qualche intolleranza, questa potrebbe spiegare il muco con sangue che però è già sparito?
Grazie mille, Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se non si sforza per defecare, ma ha frequenti evacuazioni (ma con senso di incompleta defecazione) e con emissione di muco può trattarsi allora di una sindrome del colon irritabile. Non credo proprio alle intolleranze.

Saluti